Windows 10, l'aggiornamento di febbraio disattiva le webcam

Segnalati problemi soprattutto con i dispositivi Intel.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-02-2021]

windows 10 aggiornamento febbraio webcam intel

In un mondo in cui la didattica a distanza e il telelavoro sono ancora ben presenti, è importante che gli strumenti indispensabili - computer, webcam, microfoni e via di seguito - siano affidabili.

D'altra parte, occorre tenere conto anche degli aggiornamenti di Windows che, di tanto in tanto, causano più problemi di quanti ne risolvano.

Il recente update KB4601319, per esempio, rilasciato durante il Patch Tuesday di questo mese e installato automaticamente sui Pc con Windows 10, impedisce a certe webcam di funzionare.

In particolare - stando alle segnalazioni - crea problemi con i modelli RealSense Depth e Razer Stargazer di Intel.

Sembrerebbe che la causa del problema stia nel fatto che l'aggiornamento, pensato per «migliorare la sicurezza quando si usano dispositivi di input quali mouse, tastiera e pennino», elimini un importante driver virtuale utilizzato dalle webcam in questione.

Al momento in cui scriviamo, l'unica soluzione per tornare a utilizzare la propria webcam è disinstallare l'update incriminato.

Microsoft ha però fatto sapere di essere al corrente del problema e di stare lavorando su una soluzione che consenta di mantenere la patch e di avere la webcam funzionante allo stesso tempo, ossia ciò che sarebbe dovuto succedere sin dall'inizio.

Per rimuovere un aggiornamento da Windows 10, è necessario aprire la schermata delle Impostazioni (si può fare premendo la combinazione di tasti Windows + I), selezionare, selezionare Aggiornamento e Sicurezza, quindi Windows Update , Visualizza cronologia degli aggiornamenti, e Disinstallare gli aggiornamenti.

Nella finestra che a quel punto si aprirà bisognerà cliccare con il tasto destro del mouse sull'aggiornamento da disinstallare e scegliere il comando Disinstalla dal menu contestuale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 10, l'aggiornamento di maggio adesso è disponibile
Windows 10, la Timeline perde la sua funzione più utile
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Microsoft brevetta la tecnologia per eliminare le riunioni inutili
L'update di Windows 10 che causa le schermate blu
Non coprite quella webcam
Zoom, videoconferenze troppo facili da attaccare, utenti imprudenti
Microsoft Teams, arriva il filtro per sgranocchiare in pace durante le chiamate
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Mac, app consentono agli altri di accendere la vostra webcam
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
Sextortion, il ricatto a sfondo sessuale che usa le vere password degli utenti
WebAuthn, un nuovo standard per dire addio alle password nel web
Il software che trasforma qualsiasi webcam in un Kinect

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

Ovvio quando i beta tester, ovvero gli utenti che installano gli aggiornamenti, li informano, fossero un po più tempestivi a farlo c...o! :wink: Leggi tutto
27-2-2021 14:38

Direi entrambe due... :wink: Leggi tutto
27-2-2021 14:37

E io, che di regola sono fortunata, per questo aggiornamento ho buttato via una settimana dietro alle macchine dei clienti disperati.
25-2-2021 09:44

No no, è proprio la solita vaccata degli aggiornamenti w10 fatti male come ogni volta, non disattiva tutte le webcam ma solo due modelli su centomila che ce ne saranno... :-D Leggi tutto
22-2-2021 19:26

{Anto}
È capitato anche a me, con una vecchia webcam creative. Non ho disinstallato l'aggiornamento, ma ho reinstallato i driver creative. Forse sono tra i più fortunati!
22-2-2021 13:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per via delle leggi sulla condivisione di file e delle nuove forme di protezione anti-copia introdotte sui suporti digitali, i consumatori si trovano sempre più in difficoltà nella fruizione del materiale a cui sono interessati. Come andrà a finire?
I consumatori si rassegneranno a rispettare le leggi, per quanto assurde siano.
Le leggi diventeranno più tolleranti e le case saranno più rispettose dei diritti dei consumatori.
Assisteremo a uno scontro con arresti, processi penali e sfide all'ultimo crack tra chi applica il DRM e gli hacker.
Niente di tutto questo, le leggi rimarranno ma non verranno applicate.

Mostra i risultati (3518 voti)
Ottobre 2021
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 ottobre


web metrics