Android 12: veloce, attento alla privacy e personalizzabile

L'ultima versione del sistema di Google pensiona il Material Desing: debutta Material You.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-05-2021]

Android 12

Se negli ultimi anni le varie versioni di Android avevano smesso di introdurre novità davvero importanti, apparendo ciascuna come una semplice evoluzione della precedente, finalmente la musica è cambiata.

Con la presentazione ufficiale di Android 12, attualmente in beta, Google ha svelato come ha messo mano in modo sostanziale al sistema operativo, rinnovandolo sia nella veste grafica, sia nelle prestazioni, sia per quanto riguarda la privacy.

Il cambiamento più evidente, va da sé, è quello estetico. Android 12 pensiona il Material Design - ossia le linee guida introdotte nel 2014 per definire l'aspetto di sistema e applicazioni - e vara il Material You che, già dal nome, indica come il centro di tutto sia la possibilità di personalizzazione da parte dell'utente.

«A partire da Android 12 sui dispositivi Pixel sarete in grado di personalizzare completamente il telefono grazie a schemi di colori specifici e a widget riprogettati. Usando ciò che chiamiamo "estrazione del colore", potrete scegliere uno sfondo e il sistema determinerà automaticamente quelli dominanti, quelli complementari e quali abbiano un aspetto fantastico, applicandoli a tutto il sistema» spiega Google.

Il rinnovamento non riguarda però soltanto i colori: anche certe sezioni importanti - come i già citati widget, o la barra delle notifiche, il pulsante di accensione, le impostazioni rapide - sono state oggetto di cambiamenti volti a rendere l'interazione più semplice e immediata, non soltanto esteticamente piacevole.

Meno appariscenti, ma sicuramente graditi, sono i cambiamenti apportati "sotto al cofano" di Android e che si traducono, in sostanza in un significativo aumento di prestazioni, in animazioni più fluide e in una migliore gestione energetica.

«I dispositivi Android adesso sono più veloci e hanno un'efficienza energetica maggiore, così da poter essere usati più a lungo senza necessità di ricarica» racconta google. «Abbiamo ridotto il tempo della CPU adoperato dai servizi di base del sistema fino al 22 per cento, e l'utilizzo dei core principali del 15 per cento».


Clicca per avviare l'animazione

Infine, Google ha dedicato buona parte della propria attenzione anche alla privacy. Ha introdotto una nuova dashboard a essa specificamente dedicata, all'interno della quale tutte le impostazioni relative alla riservatezza dei dati sono state radunate.

In Android 12 debutta anche un indicatore, che appare nell'angolo superiore destro della barra di stato, che indica l'accesso al microfono o alla fotocamera da parte di un'app: in questo modo l'utente potrà rapidamente accorgersi se ci sia in corso qualche attività potenzialmente sospetta.

Anche sul fronte della geolocalizzazione ci sono novità importanti: è stata introdotta una particolare modalità che consente di tenere attiva la localizzazione ma con precisione inferiore. L'idea è essa venga usata per quelle app che necessitano di conoscere la posizione dell'utente ma possono tranquillamente tollerare una certa approssimazione (per esempio le app per il meteo), riducendo così il numero di informazioni personali distintive che vengono diffuse a terze parti.

Non tutte le novità qui descritte saranno già parte della beta disponibile da oggi, o saranno già complete: verranno implementate nel corso dell'anno fino al rilascio della versione stabile, che dovrebbe avvenire presumibilmente in autunno.

Qui sotto, il video di presentazione di Android 12.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'Antitrust multa Google per 100 milioni di euro, anche se non c'è più motivo
LG abbandona il mercato degli smartphone
La privacy è morta?
Informativa privacy, l'italiano medio non si fida
Samsung, quattro anni di aggiornamenti per i dispositivi Android
Android, i vecchi dispositivi potranno continuare a navigare
Google, i disservizi mostrano tutta la fragilità della tecnologia
Android impedirà di mandare messaggi mentre si cammina
L'iPhone pieghevole arriverà nel 2022
Android, un dispositivo su tre smetterà di accedere ai siti Https
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Google come Apple: vuole il 30% degli incassi delle app Android
Tim: ''Faremo il 5G anche senza Huawei''
Google trasforma gli smartphone Android in sismografi
Mille parole che attivano per errore gli assistenti vocali
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Microsoft tiene a bada i figli online
Mirroid, l'app per controllare lo smartphone dal Pc
L'app che ti dice se sei depresso
Linus Torvalds è preoccupato per il futuro di Linux

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Ossimori...
22-6-2021 19:10

{ruz}
"Android" e "attento alla privacy" nella stessa frase - che tempi stiamo vivendo :)
21-6-2021 22:45

Infatti! Leggi tutto
22-5-2021 14:13

SarÓ opportuno sia disattivabile altrimenti... :roll: Leggi tutto
22-5-2021 14:13

qualcuno sa se e' tornata la possibilita' di registrare l'audio delle telefonate? Altrimenti mi tengo il mio Android 9.
20-5-2021 10:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cos'Ŕ che valuti maggiormente quando acquisti uno smartphone?
La dimensione dello schermo
Il processore
La durata della batteria
Il prezzo
La velocitÓ di connessione

Mostra i risultati (4004 voti)
Ottobre 2021
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 ottobre


web metrics