Apple, il diritto a riparare da sé i dispositivi sbarca in Italia

L'azienda ora mette a disposizione anche degli utenti europei parti, strumenti e manuali per riparare iPhone e Mac.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-12-2022]

apple self service repair europa

Oltre un anno fa Apple lanciò, negli Stati Uniti, il Self Service Repair Program, col quale garantiva agli utenti americani il diritto a riparere i propri dispositivi da sé, senza doversi rivolgere a un centro di assistenza.

Il programma prevedeva anche la fornitura, direttamente da parte di Apple o attraverso i centri di assistenza stessi, delle parti di ricambio, degli attrezzi necessari e degli schemi utili a operare sui dispositivi.

Ora, il medesimo programma si estende anche all'Europa. Apple ha annunciato l'arrivo del Self Service Repair Program in Belgio, Francia, Germania, Polonia, Spagna, Svezia, Regno Unito e anche Italia, aggiungendo peraltro una piccola avvertenza: la possibilità di fare da sé le proprie riparazioni è pensata per «quegli utenti che hanno una certa esperienza con le complessità della riparazione dei dispositivi elettronici».

«Crediamo che la tecnologia migliore, per i nostri clienti e per il pianeta, sia una tecnologia che duri» ha affermato Jeff Williams, COO di Apple, in occasione del lancio europeo del programma.

«Ecco perché progettiamo i nostri prodotti affinché siano duraturi e richiedano manutenzione e riparazioni soltanto di rado. Ma quando una riparazione è necessaria, vogliamo che gli utenti abbiamo molte opzioni che diano accesso a una riparazione sicura, affidabile e certa».

Tutte le risorse necessarie alle riparazioni autonome sono disponibile sulla pagina ufficiale del servizio Self Service Repair, che da oggi è quindi disponibile anche in italiano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Truffatori si spacciano per assistenza al computer
Garanzia, chi paga le spese di smontaggio?

Commenti all'articolo (4)

Tentativo di rifarsi una ipocrita verginità o pura mistificazione?
11-12-2022 15:59

{Mr Who}
Sì "una tecnologia che duri", e l'obsolescenza software programmata a tavolino invece?
9-12-2022 10:13

«Crediamo che la tecnologia migliore, per i nostri clienti e per il pianeta, sia una tecnologia che duri» Parla l'azienda che da anni, scientemente, taglia fuori i propri prodotti dagli aggiornamenti dopo pochi anni, non ha mai ufficialmente fornito ricambi per i propri prodotti, produce pc con diverse parti incollate tra loro e quasi... Leggi tutto
9-12-2022 09:25

Cosa non sarebbero disposti a fare pur di verndere qualche iphone in più :umpf: in realtà c'è ancora qualcosa che non sarebbero proprio disposti a fare....phone story :shock:
8-12-2022 15:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando hai problemi col Pc a chi ti rivolgi?
A chi me lo ha venduto
A un tecnico specializzato
A un amico o a un parente più esperto
Chiedo su un forum
Chiedo su Facebook
Cerco di risolvere il problema da solo
Se il problema sembra serio, non perdo tempo: formatto
Mi limito a imprecare

Mostra i risultati (4664 voti)
Settembre 2023
Prime Video, arriva la pubblicità
X (ex Twitter), tutti gli utenti dovranno pagare
iPhone 15, il connettore USB-C è zoppo
Il bug di Windows che rende velocissimo Esplora File
Lidl, merendine ritirate: invitavano a visitare sito porno
Meta pensa a Instagram e Facebook a pagamento nella UE
Agosto 2023
Chrome, nuova interfaccia: ecco come abilitarla
L'Internet delle brutte Cose
LibreOffice balza dalla versione 7.6 alla 24.2
La scorciatoia che “congela” Gestione Attività
Ford agli utenti: spegnete il Wi-Fi dell'auto
Sony e Universal contro i 78 giri dell'Internet Archive
Meloni decide la nazionalizzazione di TIM
Da Z-Library un'estensione per aggirare i blocchi
Da Microsoft uno strumento che attiva le funzioni nascoste di Windows 11
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 25 settembre


web metrics