App x86 sui Copilot+ PC con cuore ARM? Ci pensa Prism

L'emulatore di Microsoft farà per Windows ciò che Rosetta 2 ha fatto per macOS.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-05-2024]

prism emulatore x86 arm windows 11 24h2
Immagine: Microsoft.

I Copilot+ PC presentati da Microsoft inaugurando la Build Conference di quest'anno hanno una particolarità: i modelli presentati dai vari produttori - compresi i Surface di Microsoft stessa - sono tutti basati su SoC ARM (per lo più gli Snapdragon X di Qualcomm).

Sembra insomma che si stia per realizzare quell'avvento di Windows on Arm che Microsoft sogna da tempo e che Intel guarda naturalmente con orrore, poiché segna la fine di quel binomio che pareva indissolubile tanto da aver generato il termine Wintel.

Agli utenti che vogliano saltare sul carro di ARM, attratti dalle prestazioni e dall'autonomia elevate, resta un solo dubbio: funzioneranno tutte le applicazioni finora usate con la versione di Windows per piattaforma x86?

La risposta di Microsoft è affermativa, e non solo perché di tanti software esiste una versione compilata per ARM.

L'asso nella manica è Prism, un emulatore integrato in Windows 11 24H2 che rappresenta una nuova versione migliorata del vecchio layer di traduzione già visto all'opera in Windows on Arm e che consente di eseguire le applicazioni per Windows scritte per l'architettura x86 anche quando non si usa un processore Intel-compatibile.

Prism è per Microsoft ciò che Rosetta 2 è stato per Apple durante il passaggio da Intel a Apple Silicon, ossia il modo di eseguire le "vecchie" app sulla "nuova" architettura.

Meglio ancora, Microsoft sostiene che il software x86 eseguito con Prism è tra il 10% e i 20% più veloce, a parità di hardware, rispetto all'esecuzione con il precedente layer di traduzione, anche se al momento non ci sono dettagli precisi né test indipendenti per valutare appieno queste affermazioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 10 su Arm? Intel non ci sta
Microsoft e Qualcomm portano Windows 10 su ARM

Commenti all'articolo (4)

Fino a che non ci saranno test completi e indipendenti le parole di M$ sono solo fuffa markettara (IMHO).
1-6-2024 15:07

A dire il vero "Microsoft afferma che le app emulate sui PC con Snapdragon X Elite sono oltre due volte più veloci rispetto ai vecchi dispositivi ARM che utilizzano Windows 11 22H2. quindi utilizzando il nuovo qualcomm snapdargon Elite X Cavalier Mazzanti vien dalla montagna di Fantozziana memoria. In realtà nessuno ancora ha... Leggi tutto
31-5-2024 20:12

Zeross, non dicono che sono piu' veloci. E' piu' veloce rispetto il precedente traduttore, non rispetto una macchina Intel. . Leggi tutto
28-5-2024 19:15

Ho dei dubbi che in programmi molto specifici per l'architettura ia64 i Soc ARM con Prism possano essere più veloci, ma nel complesso i programmi già disponibili potrebbero permettere quel salto che ucciderebbe intel, se la ditta di santa clara non corre ai ripari. Come correre ai ripari è una bella domanda, forse loro in intel la... Leggi tutto
28-5-2024 19:06

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In quale modo la Rete ti assiste di più per risparmiare?
Trovare gli stessi prodotti disponibili offline, ma a un prezzo inferiore
Accedere a beni introvabili nei negozi solitamente frequentati
Acquistare prodotti altrimenti inaccessibili senza sconti e promozioni online

Mostra i risultati (1987 voti)
Giugno 2024
Il viaggio verso Marte rischia di devastare i reni degli astronauti
2030, Mastercard elimina il numero della carta di credito.
HP, un BIOS difettoso rende inutilizzabili i ProBook
Adobe, utenti in rivolta contro i nuovi Termini d'Uso
Napster compie 25 anni
Tre libri
Maggio 2024
Chatbot, fallimenti a ripetizione
Imparare l'hacking
Il passaporto elettronico si farà alle Poste, anche nei comuni più grandi
Google infila la IA dappertutto
Il reddito universale di base secondo OpenAI
Windows 11 24H2 cripta tutti i drive all'insaputa dell'utente
L'app per snellire Windows 11 rimuove anche la pubblicità
Netflix, utenti obbligati a passare agli abbonamenti più costosi
Aprile 2024
La fine del mondo, di silicio
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 giugno


web metrics