Googlebomba per Urbani

La reazione degli utenti di Internet alle nuove stravaganze legislative italiane non si è fatta attendere.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-05-2004]

La reazione degli utenti alle nuove stravaganze legislative italiane riguardanti Internet non si è fatta attendere ed è arrivata sotto forma di "googlebombing", ossia la manipolazione non violenta e non intrusiva dei meccanismi di ricerca di Google.

Digitate "incapace" in Google.it e scoprirete chi è il bersaglio dello sberleffo della Googlebomba.

Qui la spiegazione dei meccanismi di una Googlebomba.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

io-man
ottttttiiiiiiiiimmmmmmmmmmmmoooooooooooo
26-5-2004 10:01

Cristian
Il 18 Maggio c'è una manifestazione sotto il Senato.Inutile dire che qui non ci vedono (possiamo sentirci offesi finchè vogliamo, tanto intenet nemmeno sanno cos'è i parlamentari...) mentre alla manifestazione possiamo far sentire la nostra vocehttp://www.pcself.com/primopiano/04/05/0014.htmlc'è anche il... Leggi tutto
16-5-2004 22:07

Urbani ministro ????????????? Leggi tutto
15-5-2004 23:14

Laura (quella di prima)
Errata Corrige del commento precedente Leggi tutto
15-5-2004 19:37

Laura
Secondo me quelli capiranno cosa hanno fatto soltanto quando qualche centinaio di migliaia di persone disdirranno l'ADSL se mai (e mi auguro di nuovo) passerà il decreto. Magari immediatamente dopo.
15-5-2004 19:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La prossima auto che acquisterai sarÓ
a benzina
a gasolio (diesel)
elettrica
ibrida
a metano
a idrogeno
a biada

Mostra i risultati (7998 voti)
Aprile 2020
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Tutti gli Arretrati


web metrics