PhoneGaim, per telefonare gratis con Linux

Questar e Lindows lanciano un software gratuito per telefonare dal Pc.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-07-2004]

Questar e Lindows lanciano PhoneGaim: si tratta di un software gratuito che combina telefono e Instant Messanging.

Con PhoneGaim gli utenti di Linux possono chiamare o ricevere direttamente le loro chiamate tramite il proprio Pc, indipendentemente dal fatto che si tratti di utilizzatori di telefoni tradizionali, di PhoneGaim o di SIPphone.

PhoneGaim trasforma i Pc Linux in device per la comunicazione di voce e di dati facendo risparmiare i costi delle telefonate e permettendo chiamate da computer a computer o dal computer a un telefono.

Questo software è realizzato attraverso l'integrazione dello standard SIP e Gaim, un software di Instant Messagging che funziona con servizi IM come AIM, MSN, ICQ, Yahoo.

PhoneGaim consente agli utenti Linux di telefonare e ricevere, utilizzando l'interfaccia dei sistemi di messaggistica istantanea. Una volta attivato, a PhoneGaim viene anche assegnato un numero SIP e nella "lista degli amici" comparirà un'icona del telefono.

Cliccando sull'icona si inizia la telefonata utilizzanndo un apposito ricevitore SIP da collegare alle porte audio del Pc, che è possibile acquistare.

Con PhoneGaim si può chiamare senza interferenze in tutto il mondo, inviare un messagio voce-mail se la persona chiamata non risponde, e agli utenti PhoneGaim 5 minuti di chiamate gratuite al giorno verso 10 Paesi selezionati (Regno Unito, Francia, Germania, Singapore, Stati Uniti, ecc).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)


Francesco
linux4future Leggi tutto
24-10-2004 10:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che rapporto hai con il backup? Con che frequenza lo fai?
Ogni giorno
Ogni settimana
Solo una volta al mese
Quando mi ricordo
Praticamente mai

Mostra i risultati (1708 voti)
Ottobre 2019
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Tutti gli Arretrati


web metrics