Gli Sms per il Sud Est asiatico non pagano l'IVA

Il Consiglio dei Ministri ha approvato con urgenza un Decreto che sterilizza l'Iva sugli Sms per il Sud Est asiatico: già inviati circa 13 milioni di Sms.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-12-2004]

Le proteste e le critiche di moltissimi italiani sono state accolte dal Governo: sugli Sms solidali inviati al 48580 da i cellulari dei quattro gestori mobili, già 10 milioni in due giorni (circa 13 milioni alle ore 12 di stamattina 30 dicembre), per contribuire ai primi soccorsi per le popolazioni colpite dal maremoto nel Sud Est asiatico, non si dovrà pagare l'Iva.

L'importo di 1 Euro per Sms sarà quindi totalmente devoluto dai gestori mobili alla Protezione Civile per i soccorsi, Si tratta di una scelta intelligente e doverosa che comunque allo Stato non costa nulla: infatti l'Iva sugli Sms solidali era un'entrata completamente straordinaria e imprevista, fuori dalla contabilità della Legge Finanziaria appena approvata.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (3)

manda anche tu un sms solidale x berluska!!
11-1-2005 20:09

Zac
E gli altri ? Leggi tutto
2-1-2005 22:08

Simone
E meno male... Leggi tutto
31-12-2004 15:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa guardi o ascolti pi spesso in streaming?
Video musicali
Televisioni online
Musica
Radio online
Film
Serie Tv
Eventi in diretta (partite, concerti ecc.)

Mostra i risultati (1447 voti)
Maggio 2024
Google infila la IA dappertutto
Dentro la sede dei criminali
Windows 11 24H2 cripta tutti i drive all'insaputa dell'utente
L'app per snellire Windows 11 rimuove anche la pubblicità
Netflix, utenti obbligati a passare agli abbonamenti più costosi
Aprile 2024
MS-DOS 4.00 diventa open source
Enel nel mirino dell'Antitrust per le bollette esagerate
TIM, altre ''rimodulazioni'' in arrivo
L'algoritmo di ricarica che raddoppia la vita utile delle batterie
Hype e Banca Sella, disservizi a profusione
Falla nei NAS D-Link, ma la patch non arriverà mai
La navigazione in incognito non è in incognito
Le tre stimmate della posta elettronica
Amazon abbandona i negozi coi cassieri a distanza
Marzo 2024
Buone azioni e serrature ridicole
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 maggio


web metrics