Yahoo licenzia una delegata

La Filcams Cgil di Milano dà notizia del licenziamento di una lavoratrice di Yahoo Italia, delegata sindacale, nel mezzo di una vertenza che oppone sindacato ed azienda.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-04-2005]

yahoo!

La Filcams Cgil di Milano, il sindacato di categoria dei servizi, dà notizia che alle 18 del 18 Aprile, in pieno stato di agitazione dei lavoratori, Yahoo Italia ha notificato il licenziamento a una sua dipendente, che riveste l'incarico di delegata sindacale.

Per questo è stato proclamato uno sciopero dei lavoratori di Yahoo Italia con assemblea all'esterno dell'azienda a Milano, cioè sulla stessa Via Muratori in modo che possa partecipare anche la stessa lavoratrice licenziata, che non può più entrare nei locali aziendali.

La Filcams Cgil considera questo licenziamento un grave gesto antisindacale, e prenderà tutte le iniziative necessarie perché la lavoratrice sia reintegrata nel suo posto di lavoro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (2)

Antonio Zandonadi
Licenziamento Leggi tutto
20-4-2005 08:32

Prima di partire in "tromba" con facili conclusioni, quali sono le motivazioni che han portato al licenziamento?Visto che di lavoratori ne conosco molti, di sindacasti altrettanti, ma non sono mai la stessa persona...
20-4-2005 00:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Annunci come quello di NVIDIA sull'appliance GRID per il Cloud gaming suggeriscono che il fenomeno stia acquisendo rilevanza, ma storie di insuccesso come OnLive sembrano indicare mancanza di trazione tra gli utenti. Hai qualche esperienza in merito?
Sì, e sono stato soddisfatto
Sì, ma sono rimasto deluso
No, ma penso che possa avere successo
No, e fallirà perché ci sono alternative più interessanti per videogiocare

Mostra i risultati (167 voti)
Febbraio 2020
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Tutti gli Arretrati


web metrics