Il cordless salvavita

Il telefono permette di accedere a un servizio di teleassistenza attivo 24 ore su 24.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-08-2005]

Anche Telecom Italia entra nel mercato dei servizi di telesoccorso per anziani e persone sole e poco autosufficienti. Lancia infatti "Big Angel" che è un cordless dotato di un dispositivo aggiuntivo leggero (75 grammi) che anche in vivavoce permette di accedere a una centrale di teleassistenza, operativa 24 ore su 24, dove un operatore può contattare parenti e conoscenti di cui è stato comunicato il numero e i swervizi di emergenza (118, forze dell'ordine, vigili del fuoco).

Il cordless prevede un sistema di monitoraggio automatico e gratuito che verifica periodicamente il funzionamento inviando una chiamata a un numero verde corrispondente alla centrale operativa per verificare il collegamento. Il servizio si attiva effettuando la prima chiamata che serve anche a fornire le informazioni relative alle persone da contattare in caso di necessità ed eventuali informazioni sul proprio stato di salute.

Il cordless "Big Angel" ha un costo di 99,90 euro, che si possono pagare anche in 6 rate bimestrali da 16,65 sulla bolletta (oggi si chiama Conto Telecom Italia), mentre il servizio vero e proprio, che non prevede contributo di attivazione, ha un costo di 8,99 euro(Iva inclusa) al mese più un costo, in caso di chiamata alla centrale operativa, di 9,91 centesimi al minuto e 7,87 centesimi alla risposta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (4)

{Antonio Sutera Sardo}
Potrebbe essere il fiore all'occhiello della Telecom ... se fosse un servizio privo di canone ! Penso infatti che la miglior pubblicità è quando si offre un servizio ... GRATUITO o con il solo costo di attivazione. Peccato. Era una buona occasione per la Telecom di battere la concorrenza. Ma come mai questo servizio... Leggi tutto
8-10-2014 15:50

ritengo veramente tristi questi servizi. Una volta si teneva il nonno o la nonna non autosufficiente in casa , non solo per le emergenze , ma anche per non abbandonarli. Ora con questo gli anziani sono scaricati in casa loro, davanti alla loro TV, con una chiamata ongni 6 mesi dei nipoti per vedere se sono ancora vivi o meno. Triste.
6-8-2005 12:26

Leonardo Tebaldi
Il mio caso Leggi tutto
5-8-2005 14:55

uhm Leggi tutto
5-8-2005 13:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale diventerÓ realtÓ per prima?
Le aule intelligenti: conosceranno gli alunni e offriranno un'esperienza di apprendimento personalizzata ed efficace.
Torneremo a fare la spesa sotto casa: i negozi uniranno la varietÓ degli acquisti online al piacere di fare acquisti direttamente in un posto conosciuto.
Useremo il DNA per stabilire terapie su misura: cloud computing e computer congnitivi rendereanno l'esame del DNA veloce ed economico.
Un guardiano digitale sostituirÓ le password: conoscerÓ le nostre abitudini e individuare i tentativi di furto d'identitÓ.
Smart City: le cittÓ faranno arrivare sugli smartphone dei cittadini informazioni personalizzate basate sulle abitudini e le preferenze degli abitanti stessi.

Mostra i risultati (1158 voti)
Ottobre 2019
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Tutti gli Arretrati


web metrics