Sciopero generale delle Telco

Scioperano per otto ore i lavoratori di tutti i gestori telefonici fissi e mobili, per il rinnovo del contratto nazionale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-10-2005]

Ancora forti sono le distanze tra l'Asstel, l'Associazione delle imprese telefoniche, e Cgil-Cisl-Uil per il rinnovo del Contratto Nazionale di lavoro scaduto il 31 dicembre dello scorso anno.

L'offerta economica è stata finora di poco più di cinquanta euro, contro una richiesta di 100, che è ancora meno di quello che gli industriali metalmeccanici, con bilanci meno ricchi, hanno offerto alle loro controparti sindacali. Bisogna pensare che molte categorie di lavoratori pubblici e i lavoratori delle industrie alimentari hanno chiuso, recentemente, i loro contratti con aumenti in due anni intorno ai 96-98 euro.

L'Asstel continua a chiedere come pregiudiziale per aumentare le proprie offerte di avere mano libera rispetto alla flessibilità del lavoro, già troppo elevata nel settore. Il tema della flessibilità del lavoro e dell'uso spregiudicato che gli imprenditori vogliono fare della legge 30, detta anche Biagi, è uno dei temi che dividono maggiormente imprese e sindacati, non solo nelle Telco, ma anche negli stessi metalmeccanici e giornalisti, altre categorie in agitazione in questi giorni.

Oltre alle 8 ore di sciopero, sono previste manifestazioni a Milano, Roma, Napoli.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (3)

{L.B.}
caro rofa Leggi tutto
2-11-2005 14:12

{LUPO}
TELECOM = TRISTEZZA Leggi tutto
31-10-2005 13:55

{rofa}
STERZATA Leggi tutto
31-10-2005 08:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste affermazioni sul ruolo del digitale nella fotografia è secondo te più corretta?
Ha svilito l'arte fotografica. Oggi conta più essere bravi con i programmi di fotoritocco che dei buoni fotografi
L'era digitale è quella del falso. Praticamente non esiste foto su giornali, calendari e manifesti che non venga alterata al computer prima della pubblicazione.
Moderno strumento di democrazia, il digitale ha consetito di avvicinare per qualità il mondo degli amatori a quello dei professionisti.
I vantaggi economici e tecnici dello scattare in digitale hanno riportato interesse nella fotografia, che in ambito non professionale stava soccombendo sotto la diffusione delle videocamere.

Mostra i risultati (4533 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics