Telecom promette che verrà agli appuntamenti

Nell'incontro annuale con i sindacati, il gestore telefonico ammette che il problema maggiore è il mancato rispetto dei tempi di attivazione e riparazione per Adsl e linee telefoniche.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-03-2006]

Ogni anno in primavera si tiene l'incontro annuale (una volta era detto "tecnologico") tra la direzione generale di Telecom Italia e le organizzazioni sindacali confederali Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, di informazioni sui piani di investimento, le innovazioni tecnologiche, i processi di riorganizzazione.

Al centro dell'incontro c'è la volontà di impegnare forti risorse finanziarie sulla Tv mobile, non solo Umts ma anche digitale terrestre sul telefonino, e sulla IpTv, la Tv via Adsl. Telecom Italia, pur avendo venduto recentemente Finsiel, ha dichiarato il proprio interesse a vendere applicazioni informatiche on line, investendo nelle Centrali, che verrebbero ridotte e accorpate.

Il 2006 porterà alla creazione di centri unificati di manutenzione della rete con personale proveniente anche da Tim. Quello che appare chiaro è che finalmente Telecom Italia ha ammesso che la sua maggiore criticità è il sempre più grave mancato rispetto dei tempi di attivazione delle linee telefoniche e delle Adsl e dei tempi di riparazione delle stesse in caso di guasto.

La riduzione di questi tempi e il rispetto degli "appuntamenti" con la clientela sarà la priorità del 2006; il vertice aziendale tuttavia non è stato molto chiaro e puntuale su quali provvedimenti intende assumere, nemmeno con i sindacati: è stata proprio la politica di riduzione indiscriminata degli organici e dei costi in generale, appalti compresi, a portare a questi livelli di difficoltà anche nel rapporto con i clienti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (3)

Gli avevi detto che scrivi su Zeus News?
26-3-2006 23:08

una voce fuori dal coro? Da me sono sempre intervenuti rapidamente e venuti anche a casa un paio di volte. Addirittura una volta hanno insistito per venire anche se secondo me il problema era solo in centrale :)
26-3-2006 22:23

la politica della riduzione indiscriminata Leggi tutto
25-3-2006 11:34

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa fai se non usi un'applicazione da molto tempo?
La lascio nel dispositivo, potrei averne bisogno un giorno
La eliminano. Quando ne avr˛ bisogno, la scaricher˛ di nuovo

Mostra i risultati (1341 voti)
Giugno 2023
Pirati del web in lutto: Rarbg chiude per sempre
Venti di tecnocontrollo in Spagna
Maggio 2023
Stack Overflow è la prima vittima della IA
WhatsApp, ora i messaggi si possono modificare dopo l'invio
HP e l'aggiornamento che rende inutilizzabili le stampanti
Windows 10 21H2, aggiornamento forzato in vista
Google Chrome dirà addio al lucchetto da settembre
WhatsApp accede di nascosto al microfono. Solo un bug di Android?
Western Digital agli utenti: gli hacker hanno i vostri dati
Il “Padrino della IA” lascia Google per avvertire il mondo dei pericoli
Aprile 2023
WhatsApp introduce il supporto a più smartphone
La UE metterà il naso negli algoritmi dei giganti del web
Con la vendita della Rete TIM avremo le tariffe più alte
Windows 11 in versione live
Western Digital violata, sottratti 10 Tbyte di dati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 giugno


web metrics