Dopo Tunisi 2005

Le iniziative per combattere il digital divide l'indomani del Wsis.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-04-2006]

Nel dicembre 2005 si è tenuto a Tunisi il Wsis, il Forum Mondiale sulla Società dell'informazione per riflettere sulle iniziative a livello internazionale, per prevenire e contrastare il fenomeno del digital divide, cioè l'ineguaglianza di condizioni di accesso all'ICT e alla Rete tra nazioni e all'interno di una stessa nazione.

Fare il punto su quanto si è discusso e deciso è il tema del convegno che si terrà a Roma il prossimo 2 maggio, presso la Pontificia Università Gregoriana, dal titolo "Società dell'informazione, sviluppo, fraternità", promosso da Net-ONE, un network di professionisti della comunicazione, e dal Movimento dei Focolari, uno dei più importanti movimenti di cattolici a livello mondiale, fondato da Chiara Lubich e che conta più aderenti di Cl o dell'Opus Dei.

Al convegno, introdotto dall'esperta di comunicazione on line Luisa Carrada, interverranno tra gli altri: Antonio Scalia della Banca d'Italia, Cesare Borin, responsabile ICT del Movimento dei Focolari, Vincenzo Vita, padre Giulio albanese, fondatore dell'agenzia di informazione on line Misna e monsignor Franco Mazza, responsabile dell'Ufficio Comunicazioni Sociali della Cei.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai una stampante?
S, laser.
S, a getto d'inchiostro.
Avevo una stampante ma ora non ne ho pi bisogno.
Mai avuto una stampante.

Mostra i risultati (2618 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics