Call center e rischi per la salute

Seminario con medici, legali e delegati dei call center per conoscere i rischi per la salute degli operatori.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-06-2006]

pilloline

"Call Center: ritmi e ambiente di lavoro, flessibilità degli orari, precarietà. Una miscela ad alto rischio per la salute di lavoratrici e lavoratori.". Questo è il titolo del seminario, organizzato dal sindacato Cobas delle Tlc, sui rischi per la salute dei lavoratori dei call center, che si terrà a Roma, il 24 Giugno, con inizio alle ore 10, presso la Sala Congressi Museo della Via Ostiense-Porta San Paolo.

Al seminario interverranno, tra gli altri, Vito Totire, responsabile Dipartimento Prevenzione Asl Bologna, Maurizio Bagnato, Dirigente medico Asl RM/C, specialista di igiene e medicina legale, Enrico Luberto, avvocato, un rappresentante dell'Ispettorato del Lavoro di Roma, Alessandra Tibaldi, Assessore al Lavoro della Regione Lazio, Nando Simeone, vicepresidente del Consiglio Provinciale di Roma, Cristian Bosi dei Precariatesia, Maxim Santelia dei Cobas Telecontact, Luigi Glave dei Cobas H3G, Marina Biggiero dei Cobas Telecom, Marco Vitelli e Domenico Teramo della confederazione Cobas.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (5)

{acchiappa ladri}
Sinceramente, vedere uno come Teramo che si spaccia per sindacalista mi fa rivoltare lo stomaco. Da vomito!
22-1-2012 01:35

{utente anonimo}
io mi sento una degli ultimi Hulk rimasti in giro Leggi tutto
30-6-2006 11:33

{OPOCAI}
CARA MONICA Leggi tutto
24-6-2006 13:37

{Monica}
solo una constatazione Leggi tutto
22-6-2006 09:27

vedi anche "Il problema dei call center" Leggi tutto
22-6-2006 01:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il prodotto pi obsoleto tra questi?
Il lettore DVD da salotto: sta per fare la fine del videoregistratore VHS.
L'iPod: ormai la musica si ascolta con lo smartphone.
Il Blackberry: ha pochissime app, ormai ha fatto il suo tempo.
Angry Birds: ormai la moda passata.
Un telefonino che non sia smartphone: esistono ancora?
L'auricolare Bluetooth: bruttissimo a vedersi.
Lo smartwatch, per lo meno quelli di prima generazione: brutti e limitati.
Il Nintendo Wii: non pu competere con l'Xbox One e la PS4.

Mostra i risultati (2096 voti)
Settembre 2021
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 settembre


web metrics