L'assemblea nazionale dei call center

Il mondo dei lavoratori autorganizzati si muove e punta a organizzare una grande manifestazione.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-08-2006]

Secondo il ministro del Lavoro Damiano, sono circa 250.000 in Italia i lavoratori dei call center. Su questi si è appuntata l'attenzione del ministro perché in questo settore c'è più legge Biagi, più flessibilità e precarietà selvaggia, basse paghe e alienazione del lavoro, ma anche più assunzioni e più crescita, perché sempre di più il rapporto commerciale, la vendita e la post-vendita, i rapporti pubblica amministrazione-cittadini sono affidati agli operai con la cuffia in testa.

Per questo qualcosa si muove sul piano della lotta, sempre di più al di fuori delle organizzazioni sindacali confederali, tra i lavoratori, quasi tutti giovani e fortemente scolarizzati, con un'elevatissima presenza femminile, anche in modo trasversale ai vari settori, cioè telecomunicazioni, ma anche Alitalia, pubblico impiego, società di call center.

Un movimento dal basso punta a promuovere una grande manifestazione nazionale dei lavoratori dei call center per la ripresa autunnale, che avrà il suo momento di preparazione in un'assemblea nazionale che si terrà a Roma il 9 Settembre.

Hanno già dato la loro adesione numerosi rappresentanti dei Cobas e delle Rsu (anche aderenti a Cgil-Cisl-Uil) di aziende come Telecontact, Telegate, Atesia, Tim, Telecom Italia, H3G, Wind, Alitalia, Acea, MPF, call center del pubblico impiego; ma anche gli altri possono aderire e aggregarsi all'organizzazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

{EOLO}
NON E' MAI TROPPO TARDI Leggi tutto
16-8-2006 08:10

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il momento della giornata in cui ti senti più creativo?
Alla mattina presto
A metà mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (2209 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 7 ottobre


web metrics