Un iPod rosso per lottare contro l'Aids

Apple e Bono degli U2 lanciano l'iPod "Red Special Edition" per raccogliere fondi per la lotta contro l'Aids.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-10-2006]

iPod Red

Una serie di gadget e servizi caratterizzati dal colore rosso, perfino una Red American Express, serviranno ad alimentare il fondo per la lotta contro l'Aids, la tubercolosi e la malaria, che colpiscono particolarmente i bambini in Africa.

Il progetto nasce da una idea di Bono, cantante leader degli U2, da anni impegnato a tutto tondo nel sociale, e da Bobby Shriver, per coinvolgere i grandi nomi dello show business nella lotta contro l'Aids in Africa, cercando di coinvolgere le aziende più rappresentative perché creino prodotti con il brand "Red", ossia rosso.

Ora arriva anche l'iPod Nano Red di Apple, in vendita a 199 euro (Iva inclusa), di cui 10 dollari verranno devoluti al fondo per la lotta all'Aids. L'iPod Nano Red ha un case di alluminio, ovviamente tutto rosso, e 4 Gbyte di disco. A breve anche una carta musicale iTunes Red da 25 dollari.

Per ogni acquisto di un iPod Red, Apple devolverà parte dell'importo (circa 10 dollari) al Global Fund per la lotta all'Hiv/Aids nel continente africano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Apple, app tinte di rosso per lottare contro l'Aids.

Commenti all'articolo (1)

Bono è sempre in prima linea quando si tratta di pubblicizzare iniziative benefiche e cancellazioni di debito. Ed è anche in prima linea quando si tratta di salvaguardare il proprio capitale :evil:
18-10-2006 11:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I telefonini diventano sempre più potenti e sono dotati di fotocamere sempre migliori: a quella sul retro spesso se ne aggiunge una frontale, per meglio scattare i selfie. Per quanto riguarda l'utilizzo che ne fai tu personalmente, lo smartphone ha sostituito la fotocamera compatta tradizionale?
Sì. Non ho praticamente più bisogno di portarmi dietro la fotocamera perché quella dello smartphone è più che sufficiente per le mie esigenze nella maggior parte delle occasioni.
In parte. Sebbene la fotocamera sullo smartphone sia indubbiamente comoda, spesso ho la necessità di scattare foto di qualità migliore e con un dispositivo dedicato, quindi utilizzo molto anche la fotocamera.
No. Non posso fare a meno di portarmi dietro la fotocamera compatta, che per le mie esigenze non può affatto essere sostituita da uno smartphone.

Mostra i risultati (1654 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics