L'incubo immobiliare di San Francisco

"Affittasi" è il cartello maggiormente in voga per gli uffici di San Francisco. Dopo l'avventura della New Economy che aveva originato una forte richiesta di spazi immobiliari, ora tali spazi sono tornati di colpo disponibili. Complicando la vita alle società immobiliari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-05-2001]

Spesso pensiamo alla New Economy esclusivamente in termini di computer, Internet e virtualità e ci dimentichiamo che per funzionare ogni impresa, per piccola che sia deve comunque avere una sua sede fisica. E' il famoso aspetto "brick and mortar", per dirla con gli americani che si vantano di essere i padri di questa nuova economia.

Nemmeno loro però sono riusciti a resistere all'euforia della New Economy e anche le attività tradizionali si sono lasciate trascinare in un vortice di guadagni facili. Così per esempio è successo a molte agenzie immobiliari di San Francisco, che hanno registrato in pochi mesi il tutto esaurito per l'affitto di uffici in centro da parte di imprese legate in qualche modo alla New Economy, riuscendo anche a spuntare prezzi molto vantaggiosi per esse. Non solo, ma spesso i signori dell'immobile riuscivano anche ad ottenre partecipazioni significative nel capitale societario di queste nuove imprese.

Piccolo dettaglio: tra ottobre 2000 e febbraio 2001 la maggior parte delle aree affitate sono state restituite ed i contratti rescissi, perché le sedicenti pioniere della rete avevano chiuso i battenti, a causa del fallimento del loro business. I padroni di case e lotti si sono così visti restituire in blocco un rilevante capitale fisico che di colpo ha smesso di produrre reddito, tutto in massa.

Come immaginabile il colpo è stato notevole: non solo ci si è trovati con diversi milioni di metri quadri in più da dover gestire e piazzare sul mercato (si calcola che nel primo trimestre 2001 i "piedi quadrati" o square feet liberi siano passati da 3,7 milioni ad 8,7 milioni), ma si sono anche dovuti abbassare notevolmente i prezzi, vista l'ampia offerta di locali sul mercato e la relativamente scarsa domanda. Si è passati così dagli oltre 100 dollari a "piede quadrato" a meno di 60 dollari in molti casi (ovvero un ribasso da circa 1100 dollari al metro quadro a circa 650).

Sicuramente una sfrotunata serie di eventi per gli imprenditori immobiliari ed in alcuni casi evidentemente anche un eccessivo azzardo imprenditoriale, ma una cosa tra tutte è certa: ancora una volta, nel bene e nel male, la new economy ha finito con il favorire il consumatore abbassando i prezzi finali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa fai se l'antivirus non ti permette di installare un programma?
Disattivo temporaneamente l'antivirus per installare il programma che considero affidabile
Non installo il programma. Forse ce n'Ŕ un altro simile cercando su Internet
Creo regole di esclusione per le applicazioni di cui sono sicuro/a

Mostra i risultati (1541 voti)
Giugno 2021
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Gli hard disk al grafene sono 10 volte più capienti
Microsoft nasconde la fotocamera sotto lo schermo che forma il logo di Windows
Il nuovo Windows 10 si svela a fine mese
Nuova tecnica contro il ransomware: ingannare il sistema di pagamento
Maggio 2021
Malvivente condannato grazie a una foto delle dita pubblicata online
Annunciata la prossima generazione di Windows
Guidi male? Forse è un primo segno di demenza
Scarsità di chip, televisori più cari del 30%
Android 12: veloce, attento alla privacy e personalizzabile
Nella Tesla schiantatasi con “nessuno” al volante c’era qualcuno al volante
WhatsApp, funzionalità ridotte se non si vogliono regalare i dati a Facebook
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 giugno


web metrics