Videogiochi sensoriali

La massificazione dell'entertainment: il coinvolgimento punta ormai sugli aspetti sensoriali offerti dal gioco, a scapito della fantasia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-03-2007]

Il giornalista Alessandro Longo, in un lungo articolo comparso su Repubblica, racconta le maraviglie di una realizzazione Philips presentata durante il Winter Event 2007 a Marbella (Spagna).

Si tratta in sostanza di periferiche accessorie da collegare al computer che - da un par di centinaia di euro a circa il doppio - daranno nuova vita ai giochi supportati dalla nuova tecnologia amBX, aggiungendo luci, colori, suoni e vibrazioni.

Intanto esperti del governo sudcoreano stimano che nel giro di 10 anni i monitor e tutte le apparecchiature connesse al web potranno essere dotati di una cartuccia di odori, mentre entro 5 anni l'intervallo di ricarica delle batterie, non solo telefoniche, si avvicinerà ai due mesi.

Philips cala un altro carico preannunciando nel medio periodo realizzazioni ancora più ambiziose: supporto di amBX dalle console di nuova generazione, Wii in testa, e poi collegamento ai filmati in DVD e via discorrendo.

Vedremo come risponderanno Sony e compagnia, ma francamente la cosa comincia a turbarci; a quando una nuova generazione di giochi per adulti in stile brainstorm?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

La tecnologia non è ancora pronta...
7-3-2007 10:29

Ancora con sti odori?!? Leggi tutto
7-3-2007 10:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi la funzione di salvataggio delle password nel browser?
Sì, è molto utile
Sì, ma ora non lo farò più perché non è sicuro.
Sì, ma solo per password di poco conto.
No, per sicurezza non ho mai memorizzato alcuna password nel browser.
No, perché? Le password si possono salvare?

Mostra i risultati (5742 voti)
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics