Playstation 3 un mezzo flop

Dalla mezzanotte di venerdì in vendita la console di Sony, ma la curiosità e la voglia di provarla navigano al ribasso in tutta Europa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-03-2007]

PS3

Il battage è stato alto ma il risultato assai scarso indipendentemente dalla presentazione. "Il nuovo processore Cell è 30 o 40 volte più potente di quello che equipaggia la console in vendita negli USA" si affannano i pubblicitari, ma a sfavore hanno giocato tanti elementi concorrenti.

Innanzi tutto sapere che il chip è dichiaratamente un emulatore, cioè svolge un'attività di cui i patiti di videogiochi per esperienza hanno appreso a fare a meno quando possibile. Poi il prezzo: a circa 600 euro, è non solo la console più cara sul mercato mondiale ma si pone almeno dal 50 al 60% in più rispetto all'omologa di Microsoft.

Altri motivi sicuramente sono da ricercare nella mancanza di nuovi titoli e nella accertata incompatibilità per gran parte dei giochi prodotti per la PS2; infine, ma non è il minore dei motivi, il periodo. Lontano da fine anno, troppo presto per Pasqua, anche in considerazione che in quei giorni di ponte i possibili acquirenti preferiscono andarsene a spasso piuttosto che chiudersi in casa a darci dentro col gamepad.

Gli aspetti positivi del nuovo hardware sono perciò passati in secondo piano, a cominciare dall'appetibile lettore ad alta definizione Blu-Ray per finire con la capacità del disco rigido di ben 60 Giga.

Eppure Sony e i distributori europei avevano preparato accuratamente l'evento, organizzando la presentazione in contemporanea in tutta Europa e gestendo anche il numero dei "pezzi" da assegnare per nazione a seconda della prevedibile richiesta.

Ma la prevista notte bianca è andata pressoché deserta un po' dappertutto. Poche centinaia di appassionati a Parigi, davanti ai numerosi stand allestiti per le vie e su un battello ancorato sulla Senna in vista della Torre Eiffel; a Berlino, perfino il concerto organizzato presso il Sony Center non ha richiamato folle di appassionati; in Inghilterra come in Italia la console è stata messa in vendita con 48 ore di anticipo presso alcuni grossi centri di distribuzione, ma senza che si siano verificati assalti tanto che gli addetti alla sicurezza sono rimasti inoperosi ovunque.

E' comunque ancora presto per divinare quale futuro avrà il nuovo supergiocattolo di Sony; magari da qui a sei mesi potrebbe divenire un must a causa dei nuovi giochi ottimizzati per l'emulatore o perché qualche geniaccio magari su imbeccata Sony si inventerà un crack superfragilistichespiralidoso.

Ma, a oggi, il barometro della Playstation 3 registra un notevole calo di pressione e di conseguenza anche quello di Sony dopo le recenti traversie finanziarie marca tempo incerto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

?600 non sono tanti,per il prodotto che si ha davanti,comunque; dovete calcolare che ps3 disponde della nuova tecnologia blue ray,assieme al cuore(processore cell,che solo lui Ŕ in grado di generare la grafica a un gta,immenso e a pensarlo solo incredibile).. sono entrambe tecnologie avanzate,inesplorate.. sony ha pensato di offrircele... Leggi tutto
5-6-2007 12:08

{Maurizio}
per comprare ps3 cambiare la TV................... Leggi tutto
28-3-2007 13:03

{miguelagro}
non capisco Leggi tutto
27-3-2007 11:43

{Maxxx}
chi troppo vuole nulla stringe Leggi tutto
27-3-2007 00:23

{utente anonimo}
I perchè di un Flop Leggi tutto
26-3-2007 21:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La discriminazione Ŕ pi¨ difficile da vedere rispetto al passato, ma c'Ŕ sempre. Quale di queste affermazioni ti senti di condividere maggiormente?
Le donne spesso sono additate come pi¨ pettegole degli uomini e ritenute meno simpatiche.
Le donne hanno pi¨ difficoltÓ degli uomini a ricevere il giusto credito quando partecipano a progetti di gruppo.
Le donne sono giudicate pi¨ severamente degli uomini per il loro aspetto.
Le donne in genere ricevono delle proposte economiche pi¨ basse degli uomini, a paritÓ di posizione.
Le donne sono ritenute non qualificate fino a quando non hanno dato prova di esserlo, agli uomini accade meno spesso.
Le donne vengono promosse in base ai risultati, gli uomini (anche) in base al potenziale.
Le donne spesso non vengono invitate tanto quanto gli uomini a eventi di socializzazione come le uscite al pub o a vedere le partite.

Mostra i risultati (1228 voti)
Giugno 2023
Pirati del web in lutto: Rarbg chiude per sempre
Venti di tecnocontrollo in Spagna
Maggio 2023
Stack Overflow è la prima vittima della IA
WhatsApp, ora i messaggi si possono modificare dopo l'invio
HP e l'aggiornamento che rende inutilizzabili le stampanti
Windows 10 21H2, aggiornamento forzato in vista
Google Chrome dirà addio al lucchetto da settembre
WhatsApp accede di nascosto al microfono. Solo un bug di Android?
Western Digital agli utenti: gli hacker hanno i vostri dati
Il “Padrino della IA” lascia Google per avvertire il mondo dei pericoli
Aprile 2023
WhatsApp introduce il supporto a più smartphone
La UE metterà il naso negli algoritmi dei giganti del web
Con la vendita della Rete TIM avremo le tariffe più alte
Windows 11 in versione live
Western Digital violata, sottratti 10 Tbyte di dati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 giugno


web metrics