Dipendenti Nokia Siemens in lotta: non disconnetteteci

I lavoratori italiani scendono in sciopero perché sono previsti 500 licenziamenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-06-2007]

Le lavoratrici e i lavoratori degli stabilimenti italiani di Nokia.Siemens sono scesi in sciopero nei giorni scorsi, con un presidio e manifestazione davanti alla sede milanese della società al grido: "No dis-connetting people".

La protesta è causata dalla decisione della multinazionale di non rispettare l'accordo preso otto mesi fa con il ministero dello Sviluppo Economico, con cui l'azienda aveva assicurato che, in seguito alla joint venture Nokia Siemens Networks, avrebbe provveduto al "mantenimento dell'intera catena del valore (ricerca e sviluppo, service, commercializzazione e produzione)".

Nokia-Siemens ha comunicato al ministro Pierluigi Bersani di voler procedere al licenziamento di ben cinquecento persone (il 15% circa) ritenute in esubero e di voler esternalizzare la produzione degli stabilimenti di Cassina de Pecchi e di Marcianise.

I due stabilimenti non sarebbero più di alcun interesse per l'azienda e pertanto dovrebbero essere ceduti. Stesso discorso per i lavoratori ritenuti in esubero.

Secondo i sindacati, "procedere su questa linea significherebbe mettere in discussone l'intera presenza industriale di Nokia Siemens nel nostro Paese, con danni inimmaginabili per i tremila lavoratori attuali".

E' stato anche annunciato il licenziamento di novemila dipendenti in tutto il mondo: duemilanove in Germania e millesette in Finlandia.

Contro questa operazione la federazione europea dei metalmeccanici ha lanciato una giornata di mobilitazione in tutta Europa per chiedere il ritiro di un piano di ristrutturazione aziendale ritenuto unilaterale e non conforme agli accordi precedenti.

I sindacati si oppongono inoltre al licenziamento del 15% dei lavoratori in esubero e alla chiusura di qualsiasi stabilimento in Europa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

{floriano}
nuove aperture in cina? Leggi tutto
19-6-2007 01:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa hai fatto almeno una volta nella vita in una cabina telefonica?
Mi sono spogliato e cambiato.
Ho fatto pipý.
Ho fatto l'amore (con un uomo, una donna o da solo).
Mi sono limitato a ripararmi per la pioggia.
Ho telefonato, ma usando il cellulare.
Ho fatto degli scherzi telefonici rimanendo anonimo.
Da teppista l'ho danneggiata.
Ho telefonato senza pagare.
Ho fatto delle banali telefonate, niente di pi¨.

Mostra i risultati (4353 voti)
Marzo 2021
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 marzo


web metrics