Gigi Moncalvo querela il blogger Pier Luigi Tolardo

Il noto giornalista televisivo Gigi Moncalvo ha querelato per diffamazione numerosi blogger, tra cui il nostro "Tolli".



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-10-2007]

tolardo

Sabato 20 ottobre la Polizia Postale di Novara ha comunicato a Pier Luigi Tolardo, redattore di Zeus News e blogger di Quelli di Zeus che Gigi Moncalvo, già direttore del quotidiano La Padania e attualmente conduttore di talk show su RaiDue, ha querelato diversi blogger, tra cui anche il Tolardo, per diffamazione.

La querela di Moncalvo nascerebbe da un post pubblicato sul blog Quelli di Zeus, nonché per i commenti a un post apparso su Manteblog il 22 gennaio 2006, relativo alla vicenda di Anna Setari (la blogger querelata alcuni mesi fa da Moncalvo per quest'altro post).

Lasciamo ai lettori di Zeus News e alla loro libertà e intelligenza il compito di valutare i fatti.

A Pier Luigi (come anche agli altri blogger querelati) va tutta la nostra solidarietà.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 50)

{Bruno}
Andate a vedere su YouTube : GIGI MONCALVO - CONFRONTI 25.11.09 - Prima puntata.... [video]http://www.youtube.com/watch?v=tkGolKmeKws[/video] Ascoltate attentamente il finale...Sorpresa! Sper possa servire a qualcuno....
18-10-2010 18:17

una buona notizia Leggi tutto
8-5-2009 15:50

Anche io querelato da Moncalvo Leggi tutto
12-12-2007 23:16

appunto. e la sentenza dell'anno scorso a carico di Vittorio Feltri lo conferma. in pi¨, in questa societÓ dell'immagine spinta al parossismo, vige il concetto generale che chi taccia, non insorga a ogni insinuazione sulla sua apparenza, la confermi tacitamente. ps: tanto per rispondere a "{M@u DJ 80}", Ŕ vero, tutti... Leggi tutto
1-11-2007 14:13

risposta a {M@u DJ 80} Leggi tutto
31-10-2007 22:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ la politica della tua azienda nei confronti dei dispositivi mobili dei dipendenti? Bring Your Own Device oppure Corporate Owned, Personally Enabled?
BYOD
COPE
Non c'Ŕ una policy dominante, dipende dagli utenti
Non lo so
Non lavoro in un'azienda

Mostra i risultati (958 voti)
Giugno 2023
Rarbg, inizia l'attacco dei cloni
Giove, la “precrimine” in salsa italiana
Pirati del web in lutto: Rarbg chiude per sempre
Venti di tecnocontrollo in Spagna
Maggio 2023
Stack Overflow è la prima vittima della IA
WhatsApp, ora i messaggi si possono modificare dopo l'invio
HP e l'aggiornamento che rende inutilizzabili le stampanti
Windows 10 21H2, aggiornamento forzato in vista
Google Chrome dirà addio al lucchetto da settembre
WhatsApp accede di nascosto al microfono. Solo un bug di Android?
Western Digital agli utenti: gli hacker hanno i vostri dati
Il “Padrino della IA” lascia Google per avvertire il mondo dei pericoli
Aprile 2023
WhatsApp introduce il supporto a più smartphone
La UE metterà il naso negli algoritmi dei giganti del web
Con la vendita della Rete TIM avremo le tariffe più alte
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 9 giugno


web metrics