Come ti ritrovo il PC rubato

zTrace mette a punto un software in grado di ritrovare le tracce di PC rubati una volta ricollegati alla rete ed annuncia l'arrivo di un pacchetto completo con ulteriori soluzioni per la protezione dei PC.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-07-2001]

Come ti ritrovo il PC rubato Certo i portatili sono oggetti molto utili ed in alcuni casi anche molto belli; talmente belli e preziosi che cadono frequentemente sotto le grinfie di astuti ladri pronti ad approfittare di un momento di distrazione del legittimo proprietario per impossessarsi del costoso dispositivo.

Per cercare di tutelarsi da questi poco simpatici signori del furto, zTrace mette oggi a disposizione degli utenti zTrace Gold Agent, un nuovo software in grado di rintracciare e localizzare un PC Laptop rubato non appena questo viene connesso alla rete. Il software non viola la privacy perché la localizzazione e la tracciatura degli spostamenti in rete avviene solo dopo che l'utente ha sporto denuncia per furto dell'apparecchio; da quel momento in poi il personale specializzato ed i tecnici di zTrace si lanciano sulla rete all'inseguimento del portatile perduto.

Il software è ben congegnato e di difficile individuazione per i ladri. Una volta installato zTrace Gold opera in modalità nascosta e risulta del tutto impossibile per qualsiasi utente accorgersi della sua presenza. E' inoltre impossibile rimuoverlo dal sistema, cancellarne la directory o disinstallare l'applicazione. Non appena il ladro si collegherà alla rete quindi, il sistema riceverà dai tecnici il segnala di attivazione e provvederà a trasferire tutti i dati sulla postazione alla quale è collegato; attraverso questi dati i cyber agenti risaliranno al luogo fisico in cui si nascondo il losco individuo.

Ma zTrace non si ferma qui: per i prossimi mesi è annunciato anche un intero pacchetto per la sicurezza informatica che dovrebbe consentire di crittografare i dati contenuti nel sistema, impostare privilegi e password di accesso invalicabili e persino controllare in remoto il proprio sistema accedendovi in modo invisibile attraverso la rete e permettendo di eseguire qualsiasi operazione; così ad esempio in caso di furto il legittimo titolare una volta rintracciato il nodo di rete a cui il proprio laptop rubato è connesso, potrebbe decidere di copiare i file importanti sul server di zTrace, cancellarli dall'Hard Disk, bloccare il PC a distanza e persino inviare un messaggio al ladro che sta utilizzando il maltolto.

Tutti questi sistemi altamente all'avanguardia e progettati per non essere scoperti nè disinstallati aiuteranno sicuramente molti a dormire sonni tranquilli, anche se permane un dubbio: e se il ladro formattasse l'Hard Disk?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

{Lucio}
formatto il disco Leggi tutto
24-2-2007 14:23

.Eugenio Lanzetta.
Come ti ritrovo il PC rubato Leggi tutto
13-9-2006 20:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi comportamenti ritieni che sia da evitare in assoluto?
Essere fuori sincrono: quando voce, tono, ritmo, posizione e movimenti non comunicano la stessa cosa si genera confusione e si viene ritenuti poco affidabili o sinceri.
Gesticolare eccessivamente: fare ampi gesti con le mani oppure giocare per esempio con i capelli o il telefono comunica insicurezza.
Tenere un'espressione neutra: la mancanza di un feedback dato dall'espressione facciale fa pensare all'interlocutore che l'argomento non interessi.
Evitare il contatto visivo: non guardare l'altro negli occhi comunica una sensazione di debolezza e lascia pensare che si stia nascondendo qualcosa.
Sbagliare la stretta di mano: non deve essere né troppo debole né troppo forte, o genererà in entrambi i casi un'impressione errata (servilismo o aggressività).
Inviare segnali verbali e non verbali opposti: se l'espressione facciale è opposta a ciò che le parole dicono, l'interlocutore non si fiderà.
Non sorridere: il sorriso comunica sicurezza, apertura, calore ed energia, e spinge a sorridere di rimando. Ugualmente errato sorridere sempre.
Roteare gli occhi: è un segno di frustrazione, esasperazione e fastidio; comunica aggressività.
Usare il cellulare durante una conversazione: lascia pensare che l'argomento non interessi e sia certamente meno importante dell'oggetto tra le mani.
Incrociare le braccia: l'interlocutore penserà che siamo sulla difensiva. Inoltre, se le mani non sono in vista crederà che abbiamo qualcosa da nascondere.

Mostra i risultati (1513 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics