Microsoft vuole mangiarsi Yahoo

La casa di Bill Gates lancia un'Opa ostile su Yahoo: ma supererà le barriere dell'Antitrust europeo?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-02-2008]

Microsoft lancia un'Opa ostile contro Yahoo: quasi un'azione di sciacallaggio mentre il famoso portale, che ha fatto la storia del Web, annuncia forti tagli al personale e sconta un forte calo del titolo in Borsa. Un'operazione da 44,6 miliardi di dollari, per un costo di 31 dollari per azione, il 62% in più di quanto sia quotato oggi il titolo.

Con questa operazione Microsoft si posizionerebbe ader nel settore dei motori di ricerca, punto debole della sua offerta, insidiando da vicino il primato di Google, che aveva cominciato, a sua volta, a insidiare Microsoft nella distribuzione del software.

Il punto debole dell'operazione è se riuscirà a superare il vaglio dell'esigente autorità Antitrust dell'Unione Europea, da sempre bestia nera di Microsoft e poco disponibile a consolidare ulteriormente la posizione ultradominante dell'azienda di Redmond.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

Quoto! Troppo forte Silent. :wink: Leggi tutto
9-2-2008 09:35

l'invadenza di MS è new economy? Leggi tutto
8-2-2008 12:52

Se Zeus vorrà... Leggi tutto
6-2-2008 12:09

Come al solito, una vignetta superlativa! Leggi tutto
5-2-2008 17:23

Se supererà l'Antitrust europeo non saprei perché non ne conosco le condizioni, ma sarebbe meglio che Microsoft non riesca ad ingurgitare anche Yahoo (o Yahoo decida .- se può farlo - di non accettare): la concorrenza ne guadagnerebbe, come pure ne guadagnerebbero gli utenti della rete e i lavoratori di Yahoo... Leggi tutto
4-2-2008 14:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto sei disposto a pagare per l'acquisto di prodotti per la ''casa intelligente'' nei prossimi 12 mesi?
Fino a 150 euro
Fino a 250 euro
Fino a 500 euro
Fino a 1000 euro
Oltre 1000 euro
Non sono sicuro

Mostra i risultati (938 voti)
Giugno 2022
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 giugno


web metrics