Yahoo si allea con RealNetworks

Yahoo vende il proprio servizio per il download di brani musicali a RealNetworks, azienda con cui Microsoft non è in buoni rapporti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-02-2008]

real

Mentre Google affila le proprie armi nella speranza di fermare l'avanzata di Microsoft, Yahoo! torna a far parlare di sé annunciando - peraltro senza grande clamore - di aver deciso la dismissione del proprio settore musicale.

Forse non è conosciuto da molti ma Yahoo ha finora offero un servizio, chiamato Yahoo Music Unlimited, che a fronte di un abbonamento mensile (a 8,99 dollari) o annuale (a 71,88 dollari totali), permetteva di scaricare un numero illimitato di brani, utilizzabili dall'utente finché il suoprofilo fosse stato attivo.

Yahoo non ha mai rilasciato dati sulla portata del proprio bacino d'utenza in questo settore; tuttavia il successo non deve aver arriso più di tanto se ora tutto il reparto sarà venduto a RealNetworks ed entrerà quindi a far parte dell'omologo servizio Rhapsody.

Il passaggio, per gli utenti di Music Unlimited, non sarà proprio indolore: dopo un primo periodo, in cui le tariffe resteranno quelle finora applicate da Yahoo, dovranno adeguarsi a quelle proposte da Real, che partono da 12,99 dollari per il periodo di un mese.

Sarà inoltre interessante vedere come Microsoft, che come tutti sanno ha intenzione di comprare Yahoo, prenderà la notizia: l'azienda di Redmond non è in buoni rapporti con RealNetworks fin dal 1997, quando un procedimento antitrust vide opporsi le due compagnie. La storia si concluse soltanto nel 2005 con il pagamento di 761 milioni di dollari da parte di Microsoft, che quindi comprensibilmente non vede di buono occhio il rivale.

In mezzo a tutto ciò, lo ricordavamo all'inizio, si pone Google, preoccupata "per il futuro di Internet", paventando la fine della libertà della Rete così come la conosciamo qualora Microsoft ottenesse il predominio.

D'altra parte nulla è stato già deciso: l'offerta di 44,6 miliardi di dollari farà sicuramente gola a Yahoo, tuttavia il suo Ceo ricorda che si tratta soltanto di "una delle opzioni che stiamo valutando". La partita, insomma, sembra essere ancora lunga.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

{hy}
c da dire che cmq altri siti dove vendono musica drm seppur con limitazioni ti danno cmq il brano indipendentemente dalla durata del tuo account.
7-2-2008 12:57

il prezzo di Yahoo Music Unlimited Leggi tutto
5-2-2008 16:50

{CarCarlo}
il risultato che si ottiene a comperare musica con DRM Leggi tutto
5-2-2008 16:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa guardi o ascolti pi spesso in streaming?
Video musicali
Televisioni online
Musica
Radio online
Film
Serie Tv
Eventi in diretta (partite, concerti ecc.)

Mostra i risultati (1291 voti)
Novembre 2020
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Tutti gli Arretrati


web metrics