Google Maps, Street View anche per l'Italia

I furgoni di Google sono stati avvistati in giro per Roma e per Milano.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-04-2008]

Presto Google Street View anche per l'Italia

Google si starebbe apprestando a lanciare il servizio Street View (Vista Stradale, in italiano) anche per alcune città europee, e sembrerebbe avere iniziato da Roma e da Milano.

Il primo a essersene accorto e ad averne dato notizia è il sito Google Blogoscoped. Nelle due città italiane sono state dunque avvistate delle auto con il logo della società di Mountain View sulle portiere e tutta l'attrezzatura necessaria per fotografare il paesaggio circostante.

Street View, infatti, è basato proprio su questo: fotografie scattate dalla strada, combinate insieme per offrire agli utenti di Google Maps l'esperienza di una visita virtuale in quei luoghi.

L'idea è indubbiamente affascinante, ma non scevra da problemi per quanto riguarda la privacy dei soggetti e degli oggetti ripresi, come la recente storia di una coppia americana dimostra.

Proprio per evitare polemiche di questo genere, Google fa sapere di essere disponibile a rimuovere quei particolari che, involontariamente catturati dalle fotocamere, ledano la privacy di chicchessia, ricordando al contempo che l'attività che i suoi inviati svolgono si mantiene sempre all'interno dei confini stabiliti dalle leggi dei singoli Paesi.

I volti che saranno immortalati da Street View verranno resi irriconoscibili, così come le inevitabile targhe, tramite "una combinazione della tecnologia di sfocatura e risoluzione". Alterando i particolari sensibili o abbassandone la risoluzione, insomma, Google si impegna a difendere la privacy degli abitanti dei luoghi fotografati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

E perché qualcuno dovrebbe accordarsi con un proprio concorrente?! Leggi tutto
28-8-2008 22:40

Vista stradale in Italia per moltissime città Leggi tutto
28-8-2008 12:37

si, interessante, potrebbe incentivare il turismo di una determinata zona (o viceversa disincentivarlo). Per ovviare ai volti e alle targhe niente di più facile della funzione 'clonazione' :D Sarà un quantitativo impressionante di dati da scaricare però... se già google maps prende molte risorse al pc e alla banda internet, presumo... Leggi tutto
24-4-2008 19:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale tra queste donne andrebbe ricordata maggiormente per le sue scoperte?
Elizabeth Blackwell (fu pioniera nella medicina)
Rachel Carson (lanciò il movimento ambientalista contro i fitofarmaci)
Marie Curie (studiò le radiazioni)
Rosalind Franklin (contribuì alla scoperta del DNA)
Jane Goodall (studiò la vita sociale degli scimpanzé)
Ipazia (astronoma e matematica della Grecia antica)
Ada Lovelace (fu la prima programmatrice di computer)
Barbara McClintock (scoprì l'esistenza dei trasposoni)
Maria Mitchell (scoprì la cometa di Mitchell)
Lise Meitner (elaborò la teoria della fissione nucleare)

Mostra i risultati (1610 voti)
Novembre 2019
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Tutti gli Arretrati


web metrics