Google contro Pornoogle

Quel nome sembra implicare un'associazione tra il più famoso motore di ricerca e la pornografia. Google: "E' intollerabile".



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-05-2008]

Google contro Pornoogle

Il cybersquatting, fenomeno cui l'Icann cercherà di porre un freno proprio nelle prossime settimane, non risparmia i grandi nomi. Anzi, più sono famosi più facilmente ne saranno vittima.

Nell'attesa che gli enti internazionali facciano sentire la propria voce, le società che si sentono minacciate da chi sfrutta nomi di dominio simili ai propri cercano di difendersi da sole.

Google, per esempio, si sta preparando a muovere guerra a Ruben Doctor, cui fanno capo parecchi siti pornografici tra cui il motore di ricerca (specializzato nel "settore") Pornoogle.nl, che permette di compiere ricerche tra circa 26.000 film olandesi e di mostrarne anteprime.

Doctor sostiene che il nome scelto per il proprio motore di ricerca non abbia nulla a che fare con Google ma si tratti semplicemente di un gioco di parole tra "porn" e "ogle" ("lanciare un'occhiata").

A Mountain View, però, non sono d'accordo: l'avvocato della sede olandese di Google sostiene che l'associazione tra Google, motori di ricerca e pornografia sia semplicemente intollerabile.

Doctor, da parte sua, ritiene che questo accanimento nei suoi confronti sia un po' strano visto che "ci sono anche altri siti che usano quel particolare nome, tra cui Pornoogle.com" ma che con lui non hanno nulla a che fare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te è stato l'iPad a uccidere il mercato dei PC?
Sì, perché permette di fare tutto quello che gli utenti normali vogliono da un PC.
No, il mercato era ormai prossimo alla saturazione comunque.
Altro (specificare nei commenti).

Mostra i risultati (1481 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics