Intel: "Non terremo segrete le specifiche di Usb 3.0"

Il nuovo standard arriverà tra due anni ma già entro la fine del 2008 saranno pubblicate le informazioni sugli host controller di Intel.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-06-2008]

Intel: non terremo segrete le specifiche Usb 3.0

Da qui al 2010, anno in cui è prevista l'introduzione di Usb 3.0, c'è ancora abbastanza tempo: per questo, probabilmente, non si fa ancora un gran vociare intorno all'evoluzione di questo standard.

Eppure lo sviluppo continua, anche a colpi di pettegolezzi. L'ultimo in ordine di tempo attribuiva a Intel la volontà di non rendere pubbliche le specifiche di Usb 3, tenendo tutto coperto dal segreto.

Per evitare voci negative, per quanto basate su falsità, l'azienda di Santa Clara ha smentito in prima persona queste voci tramite il blog di Nick Knupffer, che di Intel è un portavoce.

Tanto per cominciare, spiega Knupffer, non è Intel da sola a sviluppare le specifiche di Usb 3, ma l'Usb 3.0 Group, di cui Intel fa parte ma che comprende anche Hp, Msft, Nec, Nxp e Ti). Quelle che invece vengono definite a Santa Clara sono le specifiche per l'host controller di Intel, ossia una sorta di guida su come "costruire un pezzo di silicio compatibile con Usb 3.0", come si legge nel blog.

Queste informazioni non saranno tenute segrete; anzi, Intel desidera che siano diffuse affinché il nuovo standard sia rapidamente adottato. E infatti nella seconda metà di quest'anno verranno pubblicate e saranno utilizzabili senza licenza, né royalty.

In tal modo, quando Usb 3 sarà definito e porterà con sé i suoi strabilianti 4,8 Gbit al secondo di velocità di trasmissione, i produttori di hardware saranno pronti a fornire i dispositivi necessari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Ricordiamolo, lo standard USB 2.0 raggiunge una velocità di trasmissione di 480 Mbit/s, mentre l'USB 3.0 sarà fino a 10 volte più veloce (si parla di velocità teoriche di 4,8 Gbit/s), grazie all'utilizzo delle fibre ottiche. Le specifiche dovevano essere presentate a metà del 2008 (quindi sono in ritardo) e sarà fondamentale che questo... Leggi tutto
18-6-2008 00:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Negli ultimi 12 mesi hai danneggiato accidentalmente un oggetto tecnologico portatile? (per esempio smartphone, fotocamera, notebook, tablet, ebook reader)
Sì, mi è caduto a terra.
Sì, mi è caduto in acqua (o ci ho versato dei liquidi).
Sì, ci ho lasciato giocare un bambino.
Sì, mi ci sono seduto sopra.
Sì, mentre lo lanciavo a un amico (o sulla scrivania).
No.

Mostra i risultati (2315 voti)
Luglio 2021
Rinunciare allo smartphone
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 30 luglio


web metrics