Spam, phishing e malware raggiungono proporzioni olimpiche

Aumentano gli attacchi di spam, malware e phishing collegati alle Olimpiadi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-08-2008]

Secondo una nota diffusa da Symantec, molti attacchi di spam di questo periodo cercano di sfruttare l'attenzione generata dai Giochi Olimpici.

I messaggi ingannevoli sembrano essere stati creati dal Comitato Olimpico del Beijing e comunicano al destinatario che è il vincitore di una lotteria olimpica. Per ritirare il finto premio, viene chiesta una risposta alla mail.

Ma non si tratta solo di spam. Molti siti relativi a grandi eventi sportivi, come ad esempio l'ultimo Super Bowl, sono diventati vittime di attacchi in grado di comprometterne il funzionamento, portando l'utente a scaricare malware anche semplicemente visitando la pagina. Queste minacce non riguardano solo i siti ufficiali, ma anche chat, forum o gruppi di discussione dedicati allo sport.

Le minacce basate sul web sono in costante aumento, poiché in grado di sfruttare vulnerabilità specifiche che possono essere usate per portare a termine altri attacchi. Inoltre, gli amministratori dei siti infetti hanno emesso delle patch solo per 473 minacce (pari al 4%), lasciando agli hacker molto spazio per lanciare attacchi.

Esistono due modi per modificare le pagine web. Il primo comporta che il malware aggiunga il proprio codice a una pagina in modo da infettare le persone che la visitano. Il secondo prevede l'inserimento di un tag che indirizza gli utenti su un altro sito.

Ida Setti di Symantec Italia ha commentato a Zeus News: "In occasione dei grandi eventi sportivi assistiamo a un aumento degli attacchi informatici, che spaziano dai semplici email di spam a minacce più complesse. Come previsto, le Olimpiadi di Beijing saranno uno degli appuntamenti più attesi dell'anno, quindi hacker e spammer tenteranno di sfruttare l'occasione per colpire gli utenti non protetti".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi fa la coda fuori dal negozio per acquistare il nuovo iPhone / iPad / iPod il primo giorno Ŕ...
Un vero appassionato
Un fanatico
Un iDiota

Mostra i risultati (12055 voti)
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Tutti gli Arretrati


web metrics