Chrome, Internet Explorer 8, Opera 9.6 e Firefox 3.1

Google, Microsoft, Mozilla e Opera Software: tutti offrono più velocità e sicurezza per conquistare il maggior numero di utenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-09-2008]

A riaprire la guerra dei browser è stato Firefox 3, che con otto milioni di download in 24 ore ha stabilito un nuovo record e ha iniziato il confronto diretto con Opera 9.5, il browser norvegese che fa di velocità e sicurezza i propri punti di forza. La sfida continua con le prossime versioni di Firefox, la 3.1, e di Opera, la 9.6.

Microsoft non è rimasta a guardare: con Internet Explorer 8 ha iniziato a rispettare gli standard rilasciando una prima beta interessante e una seconda beta che protegge meglio la privacy.

Ultima è arrivata Google, che con la prima beta di Chrome ha sconvolto il panorama innanzitutto su Windows, stupendo gli utenti per la velocità ma facendoli anche preoccupare per la propria privacy e per i bug relativi alla sicurezza.

Leggi gli altri Focus.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

per ora ho disattivato il completamento automatico. certo per una versione che voleva garantire di più la privacy....anche se devo dire che è l'unica pecca che ho trovato finora, assieme alla scocciatura di dover usare la modalità "vista compatibilità" per molti siti e di dover aggiustare il Norton 360 che non configura il... Leggi tutto
3-11-2008 22:19

Anche a me IE crea lo stesso problema, cancella ogni cosa ma nel completamento automatico resta ogni cosa dei siti visitati .Si possono cancellare solo manualmentema si rischia anche di cancellare i siti che stanno nei preferiti.E' un bel problema se non si vuole far vedere la nostra navigazione.
3-11-2008 18:28

INTERNET EXPLORER 8 ED IL COMPLETAMENTO AUTOMATICO! Leggi tutto
25-10-2008 09:48

kmeleon ?? Leggi tutto
23-9-2008 11:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dal 2013 è obbligatoria l'iscrizione online per le prime classi di tutte le scuole. Secondo te...
E' giusto e da Paese civile.
Molte famiglie saranno in difficoltà perché non hanno la connessione o non navigano in Internet.
Va bene ma ci vuole un supporto per le famiglie che ancora non navigano in Rete.

Mostra i risultati (1270 voti)
Ottobre 2017
Il ransomware per Android che blocca lo smartphone due volte
Il falso Adblock che ha ingannato decine di migliaia di utenti
Windows Media Player sparisce da Windows 10
Disqus violato, rubati i dati di 17,5 milioni di utenti
Il caso dell'iPhone 8 che si gonfia mentre è in carica
Gli auricolari di Google che traducono le conversazioni in tempo reale
La falla in Windows Defender che a Microsoft non interessa
Con un salto quantico, Firefox diventa più veloce di Chrome
Settembre 2017
Internet Explorer spiffera quel che digitiamo nella barra
Windows, gli ultimi aggiornamenti bloccano gli account utente
Violazione di CCleaner, guai più gravi del previsto
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
I consigli di Linus Torvalds per gli hacker
Tutti gli Arretrati


web metrics