Il Venezuela ordina un milione di Classmate

Lo stato sudamericano si rivolge a Intel per la fornitura di portatili economici destinati alle scuole.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-09-2008]

Venezuela un milione Intel Classmate Portogallo

Era da un po' di tempo che non si sentiva più parlare delle vicende dei portatili a basso costo per i Paesi in via di sviluppo. A riaprire la sfida tra il progetto Olpc di Negroponte e i Classmate di Intel ha pensato il Venezuela ordinando un milione dei latpop progettati a Santa Clara.

I portatili non arriveranno però dagli Stati Uniti ma dal Portogallo: lì saranno assemblati (sotto licenza Intel), ribattezzati Magellan e attrezzati con Linux. Poi partiranno per il Sud America.

Non si conosce il costo di ogni singolo Pc, anche se si parla di alcune centinaia di dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Consiglio a tutti di leggere il focus OLPC, una storia travagliata che riassume le vicende legate a questi laptop.
30-9-2008 17:39

Un po' datati come pc...però per iniziare meglio di niente! :wink:
30-9-2008 16:34

Ciao Fly Facendo una ricerchella, così per curiosità ho trovato queste due descrizioni: CPU Celeron M a 900MHz - 256 MB RAM - 1GB Memory Flash, USB, Ethernet e WiFi CPU Celeron a 900MHz - 512 MB RAM - HDD 40 GB - schermo da 9 pollici Sembra inoltre disponibile anche una Webcam integrata ...
30-9-2008 09:56

Alcune centinaia di euro? :shock: Qualcuno sà cosa montano all'interno?
30-9-2008 02:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come proteggi il tuo computer?
Proteggere? Dai ladri, forse?
Ogni tanto utilizzo un antivirus online.
Ho un antivirus e tengo aggiornato il sistema operativo.
Ho antivirus, firewall, antispyware, parental control e ogni sorta di protezione.
Utilizzo Linux.
L'unico computer sicuro è un computer offline.

Mostra i risultati (5350 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics