Due candeline nere in Vista

Si avvicina il secondo compleanno ma le grandi aziende europee snobbano l'ultimo sistema operativo di Microsoft e aspettano di saperne di più sul suo successore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-10-2008]

candela

Windows Vista è a disposizione delle imprese fin dal novembre 2006, ma sinora è stato adottato da pochissime tra quelle europee e quasi da nessuna dal punto di vista statistico tra quelle di una certa importanza.

In verità non c'era bisogno che i responsabili di Microsoft si cospargessero il capo di cenere, perché l'andazzo era evidente a tutti; persino nei paesi anglofoni, dove è massiccia la presenza e costante l'aggressività commerciale della multinazionale americana, dopo un primo momento di entusiasmo le vendite in negozio sono sempre state stagnanti. Né ci sono state notizie incoraggianti da parte di chi acquistava un qualsiasi PC con il sistema operativo preinstallato.

Da ultimo il sondaggio eseguito tra 47 grandi gruppi europei da Corporate IT Forum (Tif) lascia pochi spazi anche alle residue speranze dei commerciali di Redmond, che in attesa di tempi migliori si vedono obbligati a rinviare di semestre in semestre la giubilazione di Windows XP.

Stando ai numeri, il 7% usa ancora Windows 2000 mentre il 19% sta per adottare un altro sistema operativo; ma quel ch'è peggio, soltanto uno scarso 12% starebbe per adottare XP Pro mentre ben il 35% si dichiara ancora non interessata a Windows Vista. Ciliegina sulla torta, soltanto una impresa su venti avrebbe allo studio la possibilità di adottare Windows Vista mentre circa un terzo sta alla finestra in attesa di novità.

Tra l'altro, dal sondaggio è emerso che circa i due terzi degli intervistati continua a usare Internet Explorer release 6, aggiornato alla versione 7 soltanto da misero 4%; in attesa (circa il 23%) del nuovissimo IE 8 in dirittura di arrivo.

Ovviamente, alla resistenza alla penetrazione di un nuovo sistema operativo nasce anche dal costo dell'operazione, di cui la voce più importante forse non è l'acquisto delle licenze ma l'aggiornamento del personale; e, spiegano i responsabili delle imprese contattate, la spesa non sarebbe giustificabile sotto l'aspetto di un'urgenza tecnica e professionale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 40)

Che vi devo dire? Io sono l'ultimo arrivato su questo forum. Tuttavia il mio primo computer è stato lo storico Apple IIe dove imparai il DOS. Uso Windows dai tempi del 3.1 e ne ho seguito tutte le evoluzioni installando successivamente tutte le versioni in cui si è incarnato nel tempo fino a Vista. Uso Linux da 10 anni: la mia prima... Leggi tutto
26-12-2008 00:10

Siccome parlavo per telefono e l'amica è in Sicilia, non vedevo cosa facesse ma quando le dicevo le cose, e le chiedevo cosa leggesse, cosa vedesse, darto che non è una sprovveduta perchè sa installare e formattare mi rispose C:/ Document and settings etc. come per i menu di XP e le visualizzazioni di XP. ANCHE VISUALIZZANDO I FILES... Leggi tutto
25-12-2008 10:39

"Documents and Settings" non c'è su Vista. Quando hai eseguito la procedura per attivare l'administrator, hai fatto clic destro sul collegamento al prompt dei comandi e scelto "esegui come amministratore" ? D'altra parte è anche questione di abitudine. Come sempre, nell'utilizzo di un programma/SO nuovo si può... Leggi tutto
25-12-2008 10:33

[Non mi piace Vista, pur non avendolo: Ho cercato di aiutare una mia amica a visualizzare l'amministratore il super administrator nascosto per poter accedere alle cartelle Documents and Settings che volevo farle aprire per andare nelle sottocartelle per mettere una impostazione antifrode e proteggere la connessione sul file... Leggi tutto
25-12-2008 04:38

Io conosco bene una persona che è andata dietro alle chiacchere su vista quando era uscito da poco, ha XP che ha formattato non so quante volte ma più di 5 o 6 volte ma non perchè era il S.O. che non era valido ma era il cosiddetto bag tra tastiera mouse e video. Nonostante tutto e senza conoscere W:vista, lui aveva detto che quasi quasi... Leggi tutto
10-10-2008 15:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Numerosi utenti lamentano disservizi con i coupon-sconto. Quale di questi inconvenienti giudichi più grave?
La difficoltà nell'ottenere i rimborsi (o l'avere come rimborso un altro coupon anziché i soldi).
Non avere un livello adeguato di assistenza al cliente.
L'impossibilità di prenotare un servizio nonostante si sia acquistato il voucher (a causa di scarsa disponibilità da parte di chi eroga quel servizio).
Il trattamento diverso, da parte di chi eroga il servizio, nei confronti di chi paga con un coupon rispetto agli altri clienti.
Il ritardo nella consegna dei prodotti.
La non corrispondenza dell’acquisto effettivo con l’offerta iniziale.
La mancanza di modalità specifiche per i reclami.
Il fatto che l'esercizio per il quale si è acquistato il voucher ha chiuso o il servizio non è più attivo.
La mancata emissione della ricevuta fiscale da parte dei portali.
Non ho mai riscontrato alcuno di questi inconvenienti.

Mostra i risultati (1086 voti)
Ottobre 2020
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Tutti gli Arretrati


web metrics