Google rilascia il codice sorgente di Android

Chiunque può scaricare, studiare e migliorare la piattaforma open source per i telefonini, ma Windows non è supportato.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-10-2008]

Google rilascia codice sorgente Android

"Oggi è un gran giorno per Android, la Open Handset Alliance e la comunità open source" e non solo perché T-Mobile ha iniziato la distribuzione degli Htc G1, i primi telefonini dotati del sistema operativo di Google.

Oggi è un grande giorno - dice il sito di Android - perché viene rilasciato il codice sorgente completo dell'intero progetto: è disponibile gratuitamente, per chiunque, come Android Open Source Project.

Con questa mossa Google si aspetta che l'attenzione degli sviluppatori per la sua piattaforma aumenti e che la disponibilità di applicazioni sull'Android Marketplace cresca di conseguenza.

La licenza sotto la quale Android è stato rilasciato è la Apache 2.0, anche se alcune parti seguono altre licenze: il kernel Linux modificato che ne sta alla base, per esempio, segue la Gpl 2.0.

Chiunque volesse scaricarlo può farlo tramite Git e compilarlo; tuttavia è bene avere Ubuntu o MacOs X (su processore Intel), visto che Windows non è supportato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

non credo nella nuova era in questo senso.c'e sempre google dietro,e dato che anche se i sorgenti ora sono liberi credo dovrai comunque passare da loro prima o poi. staremo a vedere.
23-10-2008 18:39

{DADE_YO}
htc DREAM Leggi tutto
23-10-2008 14:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual č il peggiore tra questi scenari?
I genitori possono alterare il DNA dei loro nascituri in modo che siano pių intelligenti (o pių prestanti fisicamente).
Gli assistenti ai malati e i badanti delle persone anziane sono per lo pių dei robot.
La maggior parte delle persone hanno impiantati dispositivi con sensori di vario genere.
Lo spazio aereo viene aperto ai droni personali.
Un altro (per cortesia inserisci un commento)
Non lo so

Mostra i risultati (2049 voti)
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Tutti gli Arretrati


web metrics