Lycos Europa sta per chiudere

Se gli azionisti daranno l'ok, il portale sparirà e cesseranno i servizi di Web hosting.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-11-2008]

Lycos Europa chiude portale web hosting

Lycos Europa è pronto a chiudere. A chi lo ricorda come uno dei pionieri del Web, uno dei maggiori motori di ricerca prima dell'avvento di Google, la notizia mette un po' di tristezza, anche se non visitva il sito da tempo immemorabile.

Certo, non è l'intero Lycos a scomparire ma è solo la presenza diretta nel Vecchio Continente a venire meno. Secondo il piano elaborato dai manager, sia il portale che il servizio di Web hosting cesseranno di funzionare, mentre la società cercherà un compratore per gli altri business.

La decisione segue un periodo non positivo: nell'ultimo mese Lycos ha denunciato un calo del 20% negli introiti (scesi a 46,9 milioni di euro) e una perdita netta di 17,1 milioni di euro. Si è resa necessario, pertanto, l'elaborazione di una nuova strategia, causata anche dalla serrata concorrenza portata avanti da Google e Yahoo.

Gli azionisti valuteranno la proposta il prossimo 12 dicembre; se l'approveranno, entro la fine dell'anno si divideranno i resti, ossia 50 milioni di euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lycos vende i suoi brevetti (con vent'anni di ritardo)

Commenti all'articolo (4)

{Alessia}
I siti gratuiti di Lycos hanno fatto la storia di Internet Leggi tutto
27-2-2009 21:23

{utente anonimo}
credo che lycos chat è x molti fonte di compagnia certo che se dovesse chiudere sarebbe davvero una tristezza
1-12-2008 11:32

{MaXXX}
Che tristezza.... ha fatto storia.Rimarrai nella storia, addio amico lycos.
28-11-2008 18:14

{cheimporta}
ve ne sono tanti Leggi tutto
28-11-2008 08:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Wikileaks (con il suo fondatore Julian Assange)...
un sito pirata, pericolo per l'occidente.
un paladino della libera informazione e della trasparenza.

Mostra i risultati (3154 voti)
Luglio 2019
Modalità incognito per i siti a luci rosse? Google e Facebook ti tracciano lo stesso
WhatsApp, la truffa passa attraverso i file multimediali
Galileo fuori uso da quattro giorni, forse è colpa di un guasto in Italia
Lo pneumatico senz'aria di Michelin e GM
Track This inganna gli algoritmi pubblicitari (aprendo 100 schede!)
L'app che spoglia nude le donne in pochi secondi
Giugno 2019
Quattordicenne crea malware che rende inutilizzabili i dispositivi IoT
Fusione TIM e Open Fiber, un'operazione senza alternative
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Tutti gli Arretrati


web metrics