Bug in Internet Explorer, pubblicato per sbaglio l'exploit

Il codice necessario per sfruttare un bug di Internet Explorer 7 privo di patch è stato pubblicato per errore. Milioni di computer a rischio.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-12-2008]

Knownsec cinese exploit Internet Explorer 7

La distrazione dei ricercatori di Knownsec, una società cinese specializzata nella lotta al malware, potrebbe costare cara ai milioni di utenti che navigano in Internet affidandosi alla coppia formata da Windows Xp e Internet Explorer 7.

Nel browser di Microsoft, infatti, c'è una vulnerabilità per la quale ancora non esiste una patch: pare che le informazioni su come sfruttarla siano state vendute, nel mese di novembre, per non meno di 15.000 dollari.

Poi, all'inizio di questo mese, il prezzo delle stesse informazioni ottenute di seconda o terza mano era sceso a soli 650 dollari (le stime provengono da iDefense, la sezione di VeriSign che si occupa di sicurezza), ma ora non è più necessario sborsare nemmeno quelli.

Credendo che la falla fosse stata chiusa con l'ultimo, corposo rilascio di patch, il team di sicurezza di Knownsec ha infatti pubbicato il codice necessario per l'exploit della vulnerabilità.

Invece la patch ancora non esiste e, ora che chiunque può scoprire come sfruttare il bug di Internet Explorer, si teme un aumento rapido di siti malevoli realizzati proprio a questo scopo: basta visitarli, infatti, e si aprono le porte a un'infezione.

Al momento pare che non ci sia modo di difendersi: se si usa Windows Xp - indipendentemente dal Service Pack - con Internet Explorer 7, navigare su un sito sconosciuto può esporre a seri rischi.

In attesa della patch - che potrebbe uscire insieme alle altre il prossimo 13 gennaio oppure, se Microsoft riconoscerà l'emergenza, anche prima - è sempre possibile cambiare browser.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Mica capito..... il giorno dopo aver letto la zeusnews relativa al bug ho ricevuto da microsoft e installato la patch che (Ŕ scritto a chiare lettere) risolve il problema specifico. Per la cronaca parlo di xp sp3 explorer7. Che fanno, mentono?
16-12-2008 12:33

L'articolo che citi si riferisce alla versione 8. Qui si sta parlando della versione 7. :wink: Leggi tutto
14-12-2008 12:41

Leggi tutto
14-12-2008 12:24

In quell'articolo non si parla di sicurezza. Leggi tutto
12-12-2008 11:00

Ma Internet Explorer 7 era ed Ŕ insicuro a prescindere da qu Leggi tutto
12-12-2008 10:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale di queste affermazioni concordi maggiormente?
Il Governo sta facendo troppo poco per portare la banda larga anche nelle zone pi¨ remote.
Il Governo riuscirÓ a migliorare la diffusione della banda larga.
Il Governo vorrebbe fare di pi¨ per la diffusione della banda larga, ma mancano le risorse.
Il Governo non sta facendo abbastanza per reperire risorse per la banda larga.
Al Governo non frega nulla della banda larga a meno che qualche lobby o qualche gruppo finanziario o industriale gliela chieda; a quel punto troverÓ il modo di mettere una nuova tassa ai pensionati o ai lavoratori dipendenti per reperire i fondi.

Mostra i risultati (3352 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Tutti gli Arretrati


web metrics