Cassazione: "Modificare la PlayStation è illegale"

Chi applica i mod-chip alle proprie console viola la legge sul diritto d'autore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-01-2009]

Modificare PlayStation violazione diritto d'autore

I videogiochi per PlayStation sono "opere dell'ingegno" e, come tali, ricadono sotto la protezione della legge sul diritto d'autore. Chiunque modifichi le console, tipicamente al fine di utilizzare giochi non originali ed eludendo in tal modo le protezioni, commette un'azione illegale.

Così ha deciso la quarta sezione penale della Corte di Cassazione condannando un uomo che attraverso il proprio sito vendeva mod-chip destinati "ad alterare il prodotto PlayStation 2 e a consentire la fruizione di videogiochi maserizzati".

L'uomo - socio di un'azienda di Bolzano che distribuisce prodotti elettronici - era stato condannato in primo grado e assolto in appello; quest'ultima sentenza, però, era stata annullata con rinvio alla Corte di Cassazione.

La difesa aveva cercato di sostenere che i videogiochi sono software e la PlayStation un computer: una situazione che porrebbe entrambi al di fuori della legge sul copyright.

Per la Cassazione i videogiochi sono invece "opere dell'ingegno complesse e multimediali" e la PlayStation è una "macchina automatica per l'elaborazione dell'informazione", nella fattispecie "console per videogiochi".

In questo caso la legge sul diritto d'autore si può applicare: "Se l'uso prevalente della PlayStation modificata è quello di leggere videogiochi masterizzati" superando le misure imposte da Sony, si configura la violazione del diritto d'autore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 35)

{utente anonimo}
da repubblica di oggi:. "In Italia il caso più simile è quello della Sony che chiedeva di bloccare la vendita del modchip, la modifica in grado di "aprire" la sua playstation a prodotti diversi, compresi quelli pirata", spiega l'avvocato Guido Scorza, esperto di diritto informatico. "La giustizia - ricorda il legale - le ha... Leggi tutto
18-11-2009 11:27

Scusate, ma leggendo queste cose ed a riguardo proprio delle Leggi Italiane, mi sa di presa per i fondelli. Scusate, ma mi sentivo di dirlo.
18-1-2009 23:30

Questa norma particolare vale solo per i videogiochi? (Ma videogiochi = software, o vidogiochi = opere dell'ingegno complesse e multimediali? :-k :incupito: ) E' nella legge sul diritto d'autore (Legge 22 aprile 1941, n. 633) in un altra? Che articolo? Leggi tutto
18-1-2009 19:01

Parlare di logica ...dopo queste logiche conclusioni. Leggi tutto
18-1-2009 18:56

masterizzare è legale Leggi tutto
18-1-2009 16:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai inserito username e password della tua webmail. Il browser ti chiede se desideri salvare le credenziali di accesso per il futuro. Cosa fai?
Uso questa opzione perché è comoda, così non devo inserire ogni volta username e password
Clicco su No e disattivo l'opzione “Resta collegato”
Non accedo alla mail attraverso siti di webmail ma solo attraverso applicazioni installate sul dispositivo

Mostra i risultati (1644 voti)
Gennaio 2020
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Tutti gli Arretrati


web metrics