Nokia presenta tre nuovi modelli per tutti i gusti

Dal più costoso e completo 6700 al più economico 2700, l'azienda finlandese ha presentato il rinnovo primaverile della propria gamma di prodotti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-01-2009]

Nokia 6700 6303 2700

Nokia, nonostante le previsioni di vendita dei cellulari non siano positive, ha svelato tre nuovi modelli: il 6700 (successore del 6300), il 6303 e il 2700.

Il Nokia 6700 sarà in vendita al prezzo previsto di 280 euro nel secondo trimestre dell'anno; sarà dotato di una fotocamera da 5 megapixel, display Qvga, connettività di terza generazione, Bluetooh e modulo A-Gps da usare con il software Nokia Maps.

Il modello 6303, dal costo di 135 euro senza tasse, avrà uno schermo da 2,2 pollici, radio FM e una fotocamera da 3,1 megapixel; supporterà la connettività Gsm/Gprs/Edge triband e sarà dotato del software Nokia Maps, da usare però in abbinamento a un'antenna Gps esterna.

Infine c'è il modello più economico, il Nokia 2700: per circa 80 euro si potrà avere un telefonino Gsm/Gprs quadband dotato di schermo da 2 pollici, fotocamera da 2 megapixel, lettore Mp3 con radio Fm e Bluetooth.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

selezione naturale, quest'azienda non sarà travolta da crisi Leggi tutto
2-2-2009 17:44

Il 6700 pare l'aggiornamento del 6300, solo più arrotondato e dotato di fotocamera al passo con l'attuale standard. Direi nella fascia telefonino che fa bene il lavoro del telefonino.
31-1-2009 14:33

I nokia di solito son dei bei grandi cellulari!
30-1-2009 17:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo una ricerca dell'Australian Relationship Queensland, tra tecnologia e solitudine esisterebbe un collegamento. Secondo te:
È la solitudine che spinge le persone a usare "più tecnologia".
È l'utilizzo massiccio di tecnologia che porta le persone a isolarsi e, conseguentemente, a provare solitudine.
Le due cose non sono affatto correlate.

Mostra i risultati (1365 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics