Dell presenta Adamo, antagonista diretto del MacBook Air

Si presenta come il portatile più sottile al mondo e rappresenta una sfida lanciata direttamente ai prodotti di Apple.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-03-2009]

Dell Adamo notebook sottile rivale MacBook Air

Etichettare il portatile Adamo di Dell come il rivale diretto del MacBook Air non è un esercizio inutile o già visto, di quelli che si fanno ogni volta che appare un nuovo smartphone da paragonare con l'iPhone.

Le somiglianze tra i due prodotti sono evidenti, e analogo è il settore di mercato cui entrambi si rivolgono, caratterizzato da utenti esigenti, attenti a un design ricercato e che possono chiudere un occhio sul prezzo non proprio a buon mercato.

Come l'avversario ideato a Cupertino, Adamo è sottile: lo spessore è di 16 millimetri mentre il peso è di 1,8 chilogrammi - maggiore rispetto al MacBook Air; lo schermo mostra una diagonale da 13,4 pollici.

Inoltre è stato realizzato partendo da un unico blocco di alluminio, con la tecnica che Apple chiama Unibody e cha ha mostrato con la generazione più recente di MacBook.

All'interno troviamo il processore Intel Core 2 Duo U9300 a 1,2 o a 1,4 GHz accompagnato da 2 (oppure 4) Gbyte di memoria Ddr3 e dalla grafica integrata X4500; il disco rigido è un Ssd da 128 Gbyte.

Dal punto di vista della connettività Adamo offre il supporto a Wi-Fi 802.11n, Bluetooth 2.1 e, in alcune configurazioni, alle connessioni cellulari di terza generazione; vi sono poi 2 porte Usb, una Usb/eSata, una DisplayPort e una Ethernet.

Dell dichiara una durata della batteria pari a più di 5 ore; il sistema operativo preinstallato è Windows Vista Home Premium a 64 bit.

L'offerta per il mercato italiano parte da 1.899 euro Iva inclusa, mentre in America il prezzo di partenza è di 1.999 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (1)

Accattivante, ma a quel prezzo ci vuole minimo una scheda video decente... :roll:
18-3-2009 12:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come preferiresti controllare la Tv?
Con lo smartphone
Con il tablet
Con i gesti del corpo
Con la voce
Con il pensiero
Con il telecomando

Mostra i risultati (1862 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics