Skype va alla conquista delle aziende con lo standard aperto Sip

L'adozione del protocollo Sip permetterà anche alle imprese di sfruttare i servizi del software VoIp più famoso in ambito consumer.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-03-2009]

Skype for Sip centralini aziendali Pbx

Skype ha deciso di entrare nel mondo del VoIp aziendale rinunciando a una delle caratteristiche più discusse - l'utilizzo di un protocollo proprietario - in favore dello standard aperto Sip (Session Initiation Protocol).

Skype for Sip è un prodotto ancora in beta pensato per permettere alle aziende che dispongono di un Pbx (Private branch exchange, una centrale telefonica per uso privato) basato su Sip di utilizzare i servizi di Skype.

La fase di test inizia oggi - previa iscrizione dell'azienda interessata- negli Stati Uniti, mentre la versione in lingua italiana apparirà nel corso di quest'anno.

Le imprese potranno così sfruttare i prezzi di Skype tramite l'hardware già presente negli uffici senza dover acquistare dispositivi appositi: le chiamate dirette agli altri utenti Skype sono gratuite mentre quelle verso i numeri tradizionali beneficiano di costi ridotti (circa 2,1 centesimi di dollaro al minuto.

Link per maggiori informazioni su Skype.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Bella notizia, ma sarebbe interessante se fosse esteso al più presto anche ai privati... :roll:
26-3-2009 09:55

se non ho visto bene mancano link alla novità qui link il sito ufficiale
24-3-2009 09:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A quali condizioni lavoreresti da casa anziché in ufficio?
Accetterei uno stipendio inferiore perché risparmierei sui trasporti e in tempo.
Vorrei uno stipendio maggiore perché l'azienda risparmierebbe su locali, strumenti, sicurezza.
Allo stesso stipendio.
Non rinuncerei al lavoro in ufficio per nulla al mondo.

Mostra i risultati (2474 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics