Non sono abbastanza figo per avere un Mac (è lo spot di Microsoft)

Nelle ultime pubblicità di Microsoft, i Mac sono definiti come troppo costosi per la gente comune: servono solo a sentirsi parte di un'élite.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-03-2009]

Lauren spot Microsoft abbastanza cool per un Mac

Lauren si è appena laureata ed è in cerca di un laptop che costi meno di 1.000 dollari e abbia uno schermo da 17 pollici.

Si reca inizialmente in un Apple Store ma poco dopo deve uscirne delusa: per quella cifra possono proporle al massimo un MacBook con schermo da 13 pollici.

Lauren non si perde d'animo e entra in un negozio della catena Best Buy dove trova ad attenderla una schiera di portatili dotati di Windows tra i quali trova il notebook dei suoi sogni - un Hp, per la cronaca, costato 699 dollari.

La conclusione? "Semplicemente non sono abbastanza mitica per essere un'utente Mac" ("I'm just not cool enough to be a Mac person") afferma Lauren e conclude con un "I am a PC" che racchiude tutto il suo orgoglio di utente Windows soddisfatta.

È questo il primo della nuova serie di spot che Microsoft ha lanciato in America per proseguire nel tentativo di risollevare la propria immagine, dopo gli esperimenti con Bill Gates e Jerry Seinfeld e la campagna nota proprio come "I am a PC".

La prima impressione è che la mossa non sia tanto furba: dire che un Pc non è "cool" non pare il modo migliore per invogliare a usare Windows.

Il messaggio, tuttavia, è chiaro: i Pc sono pensati per le persone "normali" e danno all'utente ciò di cui questi ha bisogno senza fargli spendere cifre folli - specie ora, con la crisi - soltanto perché si possano sentire "cool"; non a caso Steve Baller ha appena dichiarato che i clienti Mac, in più rispetto ai clienti Pc, pagano e ottengono soltanto "un logo da 500 dollari".

Insomma, siamo ancora alla vecchia rivalità tra gli utenti normali e i superfighetti del computer.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 44)

{Ruggero}
Bella mossa Leggi tutto
17-11-2009 14:46

{Ruggero}
Bella mossa...non faranno altro che stimolare le vendite dei Mac e a ragione, oseri dire. Sono utilzzatore di ambedue gli ambienti. AL lavoro sono obbligato ad usare Win (lo uso dalla sua prima versione), a casa ho 4 mac...Ci sarà un motivo!
17-11-2009 12:27

Io sulla qualità costruttiva dei mac ho qualche dubbio! Quelli in alluminio ok, gli altri mi sa che fanno pena! Il mio macbook ha perso un pezzo di scocca della tastiera, è un problema noto. All'epoca avevo usato la colla da modellista però stavolta non ho più il pezzetto! E' anche vero che quelli in alluminio sono veramente belli e... Leggi tutto
1-4-2009 23:59

volevo comprare un mac. Leggi tutto
1-4-2009 05:21

Qui invece nel campo dei videogiochi LINUX sta facendo veramente passi in avanti da gigante ed anche siemens a messo a disposizione un software come X-move per l'automazione industriale. Mancano programmi invece come SAP questo si sente oltre a vari programmi leader di mercato. Alla fine LINUX a bisogno di maggior supporto da parte di... Leggi tutto
31-3-2009 20:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il gadget del momento è lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sì, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho già uno smart watch: è il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2901 voti)
Dicembre 2021
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 7 dicembre


web metrics