Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 1534

Francia alternativa a Google News Hot!

News - Entro fine anno nascerà un motore di ricerca a pagamento per le notizie. Gli editori hanno fretta di monetizzare i contenuti del Web. (3 commenti)
22-07-2010
Hot! BT Italia licenzia 120 persone

News - Dopo un anno dalla prima forte riduzione di personale, adesso ci saranno altri 120 esuberi. (2 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 22-07-2010
Apple iPhone 4 Italia 30 luglio Tim 3 Vodafone Hot!

News - Tim e 3 annunciano l'arrivo del melafonino nel nostro Paese. Vodafone tergiversa, forse preoccupata per i noti problemi all'antenna. (2 commenti)
22-07-2010
Hot! Stella mostro R136a1 265 volte il Sole

News - Gli scienziati non credevano che potesse esistere: è grande il doppio di quello che si riteneva essere il limite massimo. (10 commenti)
22-07-2010
Google NextEra energia eolica data center Hot!

News - L'azienda entra nel settore dell'energia pulita. Per mettersi al riparo dai rincari delle bollette e abbattere le emissioni dannose per l'ambiente. (4 commenti)
22-07-2010
Hot! Morto inventore scatola nera David Warren

Flash - David Warren aveva 85 anni. La sua invenzione ha salvato innumerevoli vite, ma all'inizio la giudicarono inutile. (3 commenti)
22-07-2010
Sondaggio
Quali sono i rischi maggiori del cloud computing?
Distributed Denial of Service (DDoS): cresce l'impatto dei tempi di indisponibilitÓ di un sito web, che possono costare perdite di milioni di euro in termini di introiti, produttivitÓ e immagine aziendale.
Frode: perpetrata da malintenzionati con l'obiettivo di trafugare i dati di un sito e creare storefront illegittimi, o da truffatori che intendono impadronirsi di numeri di carte di credito, la frode tende a colpire - prima o poi - tutte le aziende.
Violazione dei dati: le aziende tendono a consolidare i dati nelle applicazioni web (dati delle carte di credito ma anche di intellectual property, ad esempio); gli attacchi informatici bersagliano i siti e le infrastrutture che le supportano.
Malware del desktop: un malintenzionato riesce ad accedere a un desktop aziendale, approfittandone per attaccare i fornitori o le risorse interne o per visualizzare dati protetti. Come il trojan Zeus, che prende il controllo del browser dell'utente.
Tecnologie dirompenti: pur non essendo minacce nel senso stretto del termine, tecnologie come le applicazioni mobile e il trend del BYOD (bring-your-own-device) stanno cambiando le regole a cui le aziende si sono attenute sino a oggi.

Mostra i risultati (1255 voti)
Leggi i commenti (6)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati

web metrics