Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 423

Hot!

News - La posta elettronica è spesso fonte di disagi. Per questo, rispetto agli altri media di comunicazione aziendali, una email ha basse probabilità di essere letta. Tanto vale non mandarla. (13 commenti)
di Michele Bottari, 14-08-2003
Hot!

News - Il Commissario Europeo per la concorrenza avvisa il colosso di Redmond: o cambia politica o saranno multe. Non è forse troppo tardi? (2 commenti)
di Michele Bottari, 07-08-2003
Hot!

News - Il quotidiano Libero si fa tribuna di un attacco al noto sito pacifista. (13 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 11-08-2003
Hot!

News - Per rispetto nei confronti dei piccoli azionisti, Telecom Italia dovrebbe incoroporare la nuova Telecom Italia Media. (2 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 10-08-2003
Hot!

Segnalazioni - Nasce Invisibili, la webzine contro i pericoli della flessibilità nel mondo del lavoro.
di Pier Luigi Tolardo, 18-08-2003
Hot!

Segnalazioni - Rassegna di siti leggeri e spensierati (1 commento)
di Pier Luigi Tolardo, 10-08-2003
Hot!

News - Telecom Italia rilancia l'ISDN: con l'offerta Hellò Family ci può essere un numero per ogni componente della famiglia.
di Pier Luigi Tolardo, 18-08-2003
Hot!

News - Telecom Italia lancia il servizio 405, per conoscere gli ultimi 5 numeri che ci hanno chiamato. (1 commento)
di Pier Luigi Tolardo, 18-08-2003
Hot!

Maipiusenza - Un adapter per realizzare una Lan attraverso la rete elettrica. (5 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 18-08-2003
Hot!

Sondaggi - Il 41.412 di Telecom Italia dà la possibilità di scaricare anche sfondi per telefonini Wap.
di Pier Luigi Tolardo, 11-08-2003
Sondaggio
Quali sono i rischi maggiori del cloud computing?
Distributed Denial of Service (DDoS): cresce l'impatto dei tempi di indisponibilitÓ di un sito web, che possono costare perdite di milioni di euro in termini di introiti, produttivitÓ e immagine aziendale.
Frode: perpetrata da malintenzionati con l'obiettivo di trafugare i dati di un sito e creare storefront illegittimi, o da truffatori che intendono impadronirsi di numeri di carte di credito, la frode tende a colpire - prima o poi - tutte le aziende.
Violazione dei dati: le aziende tendono a consolidare i dati nelle applicazioni web (dati delle carte di credito ma anche di intellectual property, ad esempio); gli attacchi informatici bersagliano i siti e le infrastrutture che le supportano.
Malware del desktop: un malintenzionato riesce ad accedere a un desktop aziendale, approfittandone per attaccare i fornitori o le risorse interne o per visualizzare dati protetti. Come il trojan Zeus, che prende il controllo del browser dell'utente.
Tecnologie dirompenti: pur non essendo minacce nel senso stretto del termine, tecnologie come le applicazioni mobile e il trend del BYOD (bring-your-own-device) stanno cambiando le regole a cui le aziende si sono attenute sino a oggi.

Mostra i risultati (1220 voti)
Leggi i commenti (6)
Settembre 2019
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
Tutti gli Arretrati

web metrics