Questa volta Bernabè denuncerà Tronchetti Provera

Dopo che la Consob ha accolto il ricorso dei piccoli azionisti Telecom, Bernabè non potrà più non chiedere un'azione di responsabilità contro Buora e Tronchetti Provera.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-04-2009]

A sollevare il caso in Parlamento ci ha pensato l'ex portavoce di Prodi Silvio Sircana, già manager deel gruppo Telecom Italia e oggi deputato: una vendetta-strascisco dello scontro Tronchetti-Prodi.

I Sindaci di Telecom Italia non avrebbero indagato adeguatamente sul "caso Tavaroli", la vicenda di raccolta illegale di informazioni riservate assunte dalla security di Telecom durante la gestione di Giuliano Tavaroli, uomo di fiducia dell'allora presidente e maggiore azionista di Telecom Tronchetti Provera.

Intanto però la Consob ha accolto il ricorso dell'associazione dei piccoli azionisti Telecom Italia sempre contro il collegio dei Sindaci sul caso Tavaroli: i Sindaci dovranno riferire anche su quali danni patrimoniali potrebbe arrecare a Telecom un processo che può coinvolgere fino a 4.000 persone, tra cui moltissimi Vip della politica, dell'imprenditoria, dello spettacolo e dello sport, spiati dalla "banda" di Tavaroli.

E' difficile che Bobo Vieri possa accontentarsi dei 3.000 euro che Telecom Italia ha dato ai neoassunti, su cui Tavaroli aveva preso illegalmente informazioni, per tacitarli ed evitare che si costituiscano parte civile. I risarcimenti potrebbero aggirarsi nell'ordine di centinaia di milioni di euro.

A questo punto Bernabè, che ha sempre cercato di non occuparsi del passato ingombrante della gestione Telecom, sarà costretto a un'iniziativa di responsabilità contro Tronchetti Provera, che è tuttora un importante azionista Telecom e gode di forti appoggi politici nell'ambito della maggioranza di centrodestra.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (2)

sembrerò monotono ma il tronchetto mi sembra avere un bel collo lungo... adattissimo per la LOUISETTE... tanto per cominciare e dare un segnale CHIARO :twisted: HANNO RUBATO, MA NON SE LI GODRANNO, questa dovrebbe essere la parola d'ordine!
10-4-2009 20:18

Tutti i palloncini alla fine scoppiano Leggi tutto
10-4-2009 13:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Stai installando un'applicazione. Cosa fai quanto compare il contratto di licenza?
Lo leggo attentamente e poi faccio click su “Accetto”
Do un sguardo al testo e poi accetto
Dipende dall'applicazione. A volte leggo il contratto di licenza
Non leggo mai il contratto di licenza. È davvero indispensabile?
Leggo il contratto di licenza dopo aver installato l'applicazione

Mostra i risultati (1236 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics