Sopravvivere alla New Economy

La crisi economica ha dato il via a un'enorme ondata di tagli al personale. Sono poche le aziende che hanno tentato strade alternative ai licenziamenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-05-2009]

Crisi licenziamenti tagli al personale

È colpa della crisi: Ibm licenzia, Google licenzia, Microsoft non teme la crisi e licenzia anch'essa e così le altre aziende, fino a 15.000 o 20.000 persone alla volta.

In Italia Telecom annuncia cautela ma poi chiude 15 sedi; Stm lascia a casa 4.500 persone mentre Tiscali, in difficoltà, prima licenzia e poi cede la divisione inglese; in qualche caso i dipendenti assediano i dirigenti negli uffici, si vedono chiedere indietro i soldi o vengono lasciati a casa con un video.

Qualche azienda prova a reagire: Hp taglia gli stipendi ai manager, Microsoft lancia corsi di formazione online e Google finanzia le start-up.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

avrei voluto scrivere un commento, ed ho anche iniziato tre volte, ma sono argomenti così alti che fatico a rendere compiuti i concetti... estrema sintesi dei punti: problema culturale (in via di soluzione in molte aree influenti) problema da risolvere in maniera politica problema da risolvere in maniera globale ps: certo che se noi... Leggi tutto
13-5-2009 00:21

sì pensa al presente.....mai al futuro prossimo.... ci si gode la cuccagna fino a che c'è e poi quel che sarà sarà...... come con l'ambiente... credo che ormai sia insito nel nostro DNA :( Leggi tutto
12-5-2009 01:06

L'equilibrio della produzione Leggi tutto
11-5-2009 19:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'Italia e gli italiani sono pronti per il (video)gioco online?
I giocatori sarebbero anche pronti, ma il problema è il digital divide. Senza una connessione broadband il gioco online è una chimera.
In Italia più che in altri paesi ha ampia diffusione la pirateria. Il fatto che buona parte dei giocatori utilizzi prodotti contraffatti limiterà la crescita dell'online gaming.
Barriere linguistiche e ritardi nella diffusione di giochi e tecnologie online ci hanno penalizzato nel passato, ma oggi le possibilità di sviluppo sono rosee.
Non ci sono barriere tecniche, ma solo culturali. Il videogioco è tradizionalmente visto come un prodotto da fruire individualmente o in compagnia di amici.
La comunità di giocatori online italiana non ha nulla da invidiare per qualità e quantità a quelle degli altri paesi.

Mostra i risultati (722 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics