Il primo Twit dallo spazio... o quasi

L'astronauta Mike Massimino tiene il mondo aggiornato sulla missione dell'Atlantis inaugurando il Twitting spaziale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-05-2009]

Astro_Mike Twitter dallo spazio Atlantis Hubble

"Dall'orbita: il lancio è stato fantastico! Sto benissimo, lavoro duramente e mi godo i magnifici panorami, l'avventura di una vita è iniziata!": così Mike Massimino, decollato con l'Atlantis, conquista il dubbio onore di essere il primo uomo a usare Twitter dallo spazio.

Durante la missione per i lavori sul telescopio spaziale Hubble, Massimino - o Astro_Mike, come recita il suo nick - ha trovato il tempo per tenere aggiornati i terrestri tramite il social network che tutti desiderano.

Quello di Astro_Mike, però, è un tweet soltanto a metà: non potendo accedere direttamente a Twitter dallo spazio, ha inviato il messaggio al Johnson Space Center via e-mail, da dove qualcuno l'ha postato per lui.

In fondo non è la prima volta che la Nasa si affida a Internet per suscitare interesse intorno alle proprie missioni: solo sette mesi fa gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale (dove recentemente è arrivato il Wi-Fi) hanno risposto alle domande dei curiosi via YouTube.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Controlli su Facebook le tue (o i tuoi) ex?
No, non ci penso proprio.
A volte guardo il loro profilo o i loro gli aggiornamenti di stato.
Sì, controllo ogni loro mossa.
Le ex (o gli ex) in genere non sono miei amici di Facebook.
Ma quale Facebook! Io uso Twitter (o Google+ o altro social media).

Mostra i risultati (1719 voti)
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Pirateria, la soluzione è sospendere Telegram
Tutti gli Arretrati


web metrics