Facebook non ce la fa più

Nelle ultime ore numerosi utenti hanno segnalato difficoltà a fare login, inviare messaggi e accedere a diverse funzioni del social network.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-09-2009]

"Alcuni utenti stanno incontrando errori su un certo numero di funzioni del sito": ad ammettere le difficoltà è Facebook, anche se resta abbottonatissimo sulle cause.

Una quantità imprecisata dei 300 milioni di utenti del social network può trovarsi di fronte a difficoltà nel fare login, visualizzare i profili, inviare messaggi e via di seguito. Lo staff sta lavorando per riportare la situazione alla normalità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 18)

Purché sia universale (lo la presa multipla)
29-9-2009 17:15

in giudizio
29-9-2009 17:00

Concesso. Purché sia citato. :wink:
29-9-2009 16:42

questa te la rubo
29-9-2009 16:30

Grazie per avermelo fatto notare: facciamo una breve analisi segnando con il grassetto le varie "senzienze" (Mi sono inventato il termine per l'occasione). All'inizio ha parlato di reti non senzienti riferendomi alle reti sociali e a quelle informatiche. Successivamente ho specificato il perché considero non senziente la rete... Leggi tutto
29-9-2009 15:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il prodotto che più ti attira tra questi?
Un lettore di ebook
Uno smartphone di ultima generazione
Un tablet o pad
Un navigatore satellitare
Un lettore Mp3 e/o video (portatile o da salotto)

Mostra i risultati (4622 voti)
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 ottobre


web metrics