Apple prepara la quarta generazione di iPhone

L'anno prossimo arriverà una nuova versione del melafonino, probabilmente dotata di processore multicore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-12-2009]

iPhone 3,1 4G quarta generazione

Sin dal lancio dell'iPhone Apple ha abituato i propri clienti al lancio estivo di una nuova generazione. Il 2010 non farà eccezione, a quanto sembra di poter dedurre dai log di utilizzo di un programma, iBart, che mostrano la stringa iPhone 3,1.

Come già successo quasi un anno fa in occasione della distribuzione del firmware 2.2.1, la presenza di un codice identificativo del tipo scoperto nei log di iBart lascia proprio pensare che la prossima generazione di iPhone sia già in test.

Quelle che ancora non si conoscono per certo sono le caratteristiche che saranno in possesso dell'iPhone di quarta generazione, anche se già qualche indiscrezione sarebbe trapelata.

Le voci più insistenti parlano dell'adozione di un nuovo processore che migliori le prestazioni, magari grazie a una soluzione multicore: dopotutto non bisogna dimenticare che, ormai più di un anno e mezzo fa, Apple acquisì PA Semi.

Comunque sia, l'incremento del primo numero del codice - da 2 a 3 - fa pensare che le novità della prossima versione, almeno dal punto di vista hardware, non saranno irrilevanti: il passaggio dalla versione 1,2 alla 2,1 comportò infatti un cambio della Cpu, con la sostituzione del Samsung Arm 11 con il Cortex A8.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

.Lorenzo Monticone.
Azienda che spinge su un prodotto vecchio e meno caro? Leggi tutto
1-12-2009 18:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Una ricerca dell'UniversitÓ di Lund (Svezia) mostra che avere un bambino costa al Pianeta l'emissione di 58,6 tonnellate di CO2 l'anno. In proporzione, si tenga conto che non avere l'auto fa risparmiare 2,4 tonnellate di CO2, l'essere vegani 0,8 tonnellate ed evitare un viaggio aereo 1,6 tonnellate. Lo studio conclude che una famiglia che sceglie di avere un bambino in meno contribuisce alla riduzione di emissioni di CO2 quanto 684 teenager che decidono di adottare un comportamento ecologista per il resto della vita. Cosa ne pensi?
╚ corretto. Far˛ meno figli.
Sono pazzi questi svedesi.

Mostra i risultati (1248 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics