Adsl con Virgin? Pessima idea

Il provider analizzerà alla ricerca di materiale illegale il traffico degli utenti, senza avvisarli.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-01-2010]

Il provider britannico Virgin (fiero della propria offerta di banda larga) ha in programma di spiare il traffico di circa il 40% dei propri utenti (senza avvisarli prima) per scoprire quanto materiale illegale venga scambiato sulle sue linee tramite le reti peer to peer: per farlo userà il software CView.

I dati raccolti - spiega il provider - saranno resi anonimi cancellando gli indirizzi Ip degli utenti dal momento che l'operazione ha un fine meramente statistico e non mira a scovare i pirati, o così almeno sostiene Virgin.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Questo è quello che dice adesso ma poi se vedono che il fenomeno è più grande delle proporzioni andranno avanti a fare statistiche? Ma non dovrebbe chiedere comunque prima agli utenti per la privacy? Non farà questo sondaggio senza il loro consenso spero. :roll: Una volta pubblicate o visionate le statistiche qual'è l'operazione... Leggi tutto
28-1-2010 15:27

beh, che vuoi pretendere, la Virgin è nata come casa discografica.... :pc:
26-1-2010 14:38

ma tu guarda sti bastardi gne gne gne a fini statistici gne gne gne....per la vostra sicurezza gne gne gne
26-1-2010 10:57

{pippolo}
Usate tor
25-1-2010 19:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il tuo operatore principale di telefonia mobile?
Tim
Vodafone
Tre
Wind
Un operatore virtuale (Carrefour, PosteMobile, ecc.)
Utilizzo più Sim
Non ho il cellulare... ma non mi crede nessuno

Mostra i risultati (4810 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Tutti gli Arretrati


web metrics