Un albergo fatto di spazzatura per salvare le spiagge

Il Corona Save The Beach Hotel apre a Roma. E' interamente costituito di spazzatura raccolta in spiaggia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-05-2010]

Corona Save The Beach Hotel spazzatura HA Schult

È un'installazione artistica - opera dell'artista tedesco HA Schult - ma anche un vero hotel, alto due piani e in grado di ospitare fino a 10 persone per notte, e gode di una particolarità: è interamente costituito di spazzatura.

Nato per la Giornata Mondiale dell'Ambiente, fissata per il prossimo 5 giugno, quest'opera è stata battezzata Corona Save The Beach Hotel, un nome che riassume lo sponsor (il produttore della birra Corona Extra) e lo scopo: sensibilizzare le persone sulla quantità di rifiuti che riempiono le spiagge, rovinandole.

HA Schult ha infatti utilizzato la spazzatura raccolta dai volontari del progetto Save The Beach sulle spiagge europee e l'ha utilizzata come "materiale edilizio" per realizzare a Roma l'albergo, che sarà aperto dal 3 al 6 giugno.

Chi vuole sfruttare il breve periodo di apertura può prenotare una notte al Save The Beach Hotel direttamente dal sito Internet.

Se l'hotel serve a rendere presente il problema, il progetto che vi sta dietro offre anche la possibilità di segnalare spiagge degradate per via della presenza di rifiuti; la più "votata" sul sito sarà completamente ripulita da Corona, che ha già compiuto la medesima operazione nel 2009 sulla spiaggia di Capocotta, vicino a Roma.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'hotel ricavato da un vecchio aeroplano
Ice Hotel in Svezia dovrà installare impianto antincendio

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

{utente anonimo}
bisogna fare qualcosa per le spiagge. mi sembra una buona idea segnalare a save the beach le spiagge sporche
11-6-2010 15:35

Solitamente i gesti dimostrativi servono a ben poco. In primis a soddisfare il bisogno di chi li esprime. Gli effetti sul resto del mondo per lo più sono irrilevanti o al massimo danno il via a reazioni tendenti a soffocare altri tentativi di cambiamento.
8-6-2010 09:13

Gesto dimostrativo per scuotere e sensibilizzare le menti. Ma.... chi ci va lì a fare un soggiorno? Scusate, sarò poco sensibile, sarò quello che volete, ma se avessi qualche giorno di vacanza e qualche soldo da spendere io lì non ci andrei di sicuro.
4-6-2010 17:10

No, infatti, lui è la spazzatura!
1-6-2010 12:02

leggendo velocemente la news, avevo capito che la spiaggia piu votata sarebbe stata ripulita interamente da Fabrizio Corona... :lol: mi pareva troppo strano in effetti, che quest'uomo si dedicasse a una così nobile causa..
1-6-2010 10:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Se ti fosse data l'occasione di andare a cena con uno di questi personaggi, chi sceglieresti?
Steve Jobs, fondatore di Apple
Bill Gates, fondatore di Microsoft
Richard Stallman, fondatore della Free Software Foundation e del movimento del software libero
Sergey Brin o Larry Page, fondatori di Google
Tim Berners Lee, ideatore del world wide web
Vorrei suggerire un altro nome (nei commenti qui sotto)

Mostra i risultati (3367 voti)
Luglio 2019
Modalità incognito per i siti a luci rosse? Google e Facebook ti tracciano lo stesso
WhatsApp, la truffa passa attraverso i file multimediali
Galileo fuori uso da quattro giorni, forse è colpa di un guasto in Italia
Lo pneumatico senz'aria di Michelin e GM
Track This inganna gli algoritmi pubblicitari (aprendo 100 schede!)
L'app che spoglia nude le donne in pochi secondi
Giugno 2019
Quattordicenne crea malware che rende inutilizzabili i dispositivi IoT
Fusione TIM e Open Fiber, un'operazione senza alternative
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Tutti gli Arretrati


web metrics