In prova: Mio Moov Spirit v505 TV (3)

IL TEST DI ZEUS - Considerazioni globali sul navigatore di Mio Technology.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-06-2010]

Mio Moov Spirit v505 TV

Una menzione va fatta del software che accompagna il navigatore e va installato sul Pc: si tratta del programma MioMore Desktop, tramite il quale gestire ogni aspetto, dalla configurazione all'aggiornamento, fino alla pianificazione degli itinerari.

Tramite il software è per esempio possibile riorganizzare le icone del menu principale secondo il proprio gusto, gestire tutte le informazioni personali (i luoghi preferiti, punti d'interesse, le fotografie, i file multimediali e via di seguito), oltre che installare aggiornamenti e mappe.

Una funzione interessante, supportata dal navigatore, è la ricerca in linea e il download di immagini NavPix, che contengono informazioni di geolocalizzazione e possono costituire la meta di un itinerario.

MIO MOOV SPIRIT V505 TV
Prezzo Euro 229 Iva inclusa (con mappe per l'Italia)
Euro 259 Iva inclusa (con mappe per l'Europa)
Pro Sintonizzatore DVB-T, mappe ben leggibili, slot microSD, personalizzabile tramite software, dati autovelox precaricati, sintesi vocale.
Contro Indicazioni non sempre tempestive, inserimento indirizzi poco intuitivo, touchscreen poco reattivo, durata ridotta della batteria.
Funzionalità 4
Documentazione e facilità d'uso 3.5
Condizioni Commerciali 3.5
Giudizio Globale 3.5

Il Mio Moov Spirit V505 TV è un navigatore che si fa apprezzare particolarmente per la chiarezza delle mappe, le ampie possibilità di ricerca di luoghi d'interesse nelle vicinanze e la flessibilità d'uso di cui dispone, che consente di trasformarlo all'occorrenza in un lettore multimediale.

L'aggiunta di un sintonizzatore Tv lo rende un compagno prezioso anche per i lunghi viaggi per i quali già si conosce la strada: diventa un valido intrattenimento per i passeggeri.

Torna all'inizio

1 - Mio Moov Spirit v505 Tv
2 - Tv digitale terrestre con Epg
3 - Software MioMore Desktop per personalizzare il navigatore

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Ho acquistato ieri un MIO V505tv, la TV digitale integrata funziona veramente bene ed anche la risoluziuone dell'LCD è ottima, quello che invece mi ha deluso molto è la sezione navigatore, che pur essendo veloce nell'acquisizione dei satelliti nella precisione di posizione, è deludente sia in fase di ricerca indirizzi, complicato e poco... Leggi tutto
18-4-2011 09:19

Beh, pare proprio bellino e funzionale. Se il maggior difetto è la mancanza di aggiornamento delle mappe, a cui si può rimediare a prezzo soltanto di un piccolo fastidio, mi pare che senz'altro si debba lodare il prodotto; anche gli antivirus non sono mai aggiornati all'installazione. Del resto, appena qualche anno fa un navigatore... Leggi tutto
7-6-2010 18:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra queste minacce all'ambiente ritieni che sia quella da affrontare con maggiore urgenza?
La drastica riduzione della biodiversità: alcune stime ritengono che oltre cento specie ogni giorno si estinguano, compromettendo l'ecosistema in maniera irreversibile.
L'assottigliamento della fascia dell'ozono che protegge dagli ultravioletti dannosi: l'utilizzo di certi materiali (come i CFC) assottiglia lo strato di ozono mettendo in pericolo l'intero pianeta.
I cambiamenti climatici: l'aumento della temperatura causato dai gas serra può portare all'innalzamento dei mari e ad altre catastrofi, come inondazioni, siccità e tempeste.
I rifiuti tossici: dai pesticidi agli erbicidi fino alle scorie nucleari, tutti questi scarti hanno effetti dannosi sull'ambiente per molti anni dopo la loro produzione, contaminando acqua, aria e terra (e tutto quanto vi cresce).
L'impoverimento degli oceani: la pesca eccessiva ha decimato la fauna ittica, colpendo in particolare i grandi pesci predatori. A questa si aggiungono i rifiuti (specialmente in plastica) scaricati negli oceani e l'aumento dell'acidità dei mari.

Mostra i risultati (1808 voti)
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 settembre


web metrics