Apple aggiorna Safari e Mac OS X

Safari 5 diventa più veloce ed è ormai pronto per il rilascio. Mac OS X 10.6.4 risolve diversi bug.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-06-2010]

Apple Safari 5 Max OS X 10.6.4

Dopo aver svelato i misteri del nuovo iPhone HD, Apple presenterà la nuova versione di Safari durante la Worldwide Developers Conference 2010, che inizia il 7 giugno e durerà fino all'11.

Safari 5 conterrà un mucchio di miglioramenti, a iniziare dal supporto a HTML5 e alla geolocalizzazione per finire con l'adozione anche di Bing, il motore di ricerca della rivale Microsoft, tra quelli presentati di default.

Stando ai rumor che circolano, la nuova versione di Safari è più veloce del 25% rispetto alla precedente e soprattutto, per mezzo dell'utilità Reader, è in grado di riorganizzare la pagina per mostrare soltanto il contenuto utile e renderne perciò più confortevole la lettura.

Sempre alla WWDC sarà presentato l'ultimo aggiornamento del sistema operativo OS X, che raggiunge quindi la versione 10.6.4 ed elimina alcuni bug, in particolare quello che determinava il blocco del programma di grafica Adobe CS3.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Gli aggiornamenti per quanto benevenuti ad ogni latitudine, in casa Apple non sono frequenti come invece sarebbe lecito aspettarsi, e molte volte non vanno completamente incontro alle esigenze degli utenti!
5-9-2010 11:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo una ricerca dell'Australian Relationship Queensland, tra tecnologia e solitudine esisterebbe un collegamento. Secondo te:
╚ la solitudine che spinge le persone a usare "pi¨ tecnologia".
╚ l'utilizzo massiccio di tecnologia che porta le persone a isolarsi e, conseguentemente, a provare solitudine.
Le due cose non sono affatto correlate.

Mostra i risultati (1408 voti)
Marzo 2021
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 marzo


web metrics