Poste Italiane e Icann insieme per la sicurezza online

Firmata l'intesa per formare esperti in Cyber Security. E presto spunterà un nuovo TLD dedicato agli enti postali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-09-2010]

Poste Italiane Icann Cyber Security GCSG

La Fondazione Global Cyber Security Center, creata da Poste Italiane, e l'Icann inaugurano una fase di collaborazione tra le due realtà per la sicurezza della Rete.

Massimo Sarmi, presidente della Fondazione e amministratore delegato di Poste Italiane, e Rod Beckstrom, Ceo di Icann, hanno firmato il memorandum di intesa che prevede l'avvio di diverse attività, che andranno dalla formazione di esperti in sicurezza alla condivisione di laboratori per la ricerca e lo sviluppo fino alla condivisione di informazioni grazie alla creazione di una piattaforma istituita allo scopo.

Massimo Sarmi ha spiegato quali siano gli obiettivi della Fondazione, che sono anche le motivazioni alla base di quest'accordo: "Puntiamo ad affermarci come importante riferimento internazionale sulla Cyber Security, un tema diventato strategico per ogni Governo e sistema economico-finanziario".

Sarmi ha poi un ulteriore motivo per festeggiare: prossimamente l'Icann lancerà il nuovo dominio di primo livello (TLD) .post, dedicato alle organizzazioni postali di tutto il mondo, la cui creazione è stata sponsorizzata dall'Upu, l'agenzia dell'Onu che riunisce tutti gli operatori postali.

Poste Italiane ha avuto un certo peso nella creazione di questo TLD, stando a quanto ha dichiarato il suo AD in un'intervista a Il Sole 24 ore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Eh, magari! Era giusto per sapere se qualcuno pu˛ giÓ accapparrarsi i pi¨ appetitosi (tipo .pizza :wink: ) Leggi tutto
14-9-2010 22:55

Hai centomila dollari che ti crescono? ;-)
14-9-2010 22:54

GiÓ ... p.s. ma non dovevano liberalizarli i dominii di primo livello? (articolo di Zeus News, giugno 2008)? Non si Ŕ pi¨ fatto nulla? Leggi tutto
14-9-2010 21:11

ma servono tld dedicati ?
10-9-2010 16:30

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono le tue competenze nel campo della multimedialitÓ?
Uso un Media Player per guardare gli allegati che mi arrivano per posta o che trovo in rete
Mi basta riuscire a fare una copia di backup dei miei CD e DVD
Non sono molto esperto, ma cerco di imparare
Sono un amatore evoluto: monto i miei filmati e masterizzo i DVD
Sono un professionista del settore

Mostra i risultati (1993 voti)
Marzo 2021
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 marzo


web metrics